Filippo La Mantia: età, carriera, carcere, ristorante, vita Privata

Chi è Filippo La Mantia, il noto chef la cui vita è stata segnata da momenti molto tristi e dolorosi? Ma chi è davvero il noto chef e cosa sappiamo della sua vita privata e della sua carriera? Conosciamolo meglio.

Chi è Filippo La Mantia

Il noto chef è nato a Palermo il 26 settembre 1960. È stato sin da sempre molto tradizionalista, legato alla famiglia ma soprattutto la sua terra d’origine Ovvero la Sicilia. La sua può essere definita la classica Famiglia allargata. Da sempre molto appassionato di cucina, pare abbia iniziato a preparare i suoi primi piatti culinari all’età di 14 anni non sapendo che questa sarebbe diventata, la sua più grande passione. È stato all’incirca quando ha compiuto 20 anni che Filippo è diventato anche un fotoreporter. Divenne particolarmente noto per alcuni scatti relativi all‘omicidio del generale Dalla Chiesa che sono state pubblicate sulle prime pagine dei giornali locali siciliani. Purtroppo all’età di 25 anni per colpa di un disguido, Filippo si è ritrovato in carcere e nello specifico nel carcere dell’Ucciardone, coinvolto nell’indagine riguardo l’omicidio del vice questore aggiunto Ninni Cassarà.

L’esperienza del carcere

Lo chef ha trascorso circa 6 mesi all’interno della cella dell’Ucciardone, grande soltanto 18 metri quadri insieme ad altre 11 persone. Lo chef è stato sospettato di omicidio perché si pensava che i proiettili che hanno colpito Cassarà fossero partiti proprio dall’appartamento dove risiedeva lo chef. In realtà però ci fu un disguido, visto che il fotoreporter all’epoca aveva lasciato quell’ appartamento 8 mesi prima e di certo non poteva essere coinvolto in alcun modo nell’omicidio del vicequestore.

Il ristorante

Venne rilasciato così il 24 dicembre dello stesso anno e nel 1986 Filippo ha iniziato a seguire il suo grande sogno e passione, ovvero la cucina. Già in carcere aveva capito che questa era la strada da seguire, visto che si dilettava a preparare i pasti ai compagni di cella. Dopo varie esperienze, lo chef Filippo ha coronato il sogno di aprire, un ristorante in piazza Risorgimento a Milano, Oste e cuoco. I prezzi del suo menù partono da 18 euro per gli antipasti e arrivano ai 30-32 euro per un secondo di carne o di pesce.

Vita privata

È stato sposato per diversi anni con Stefania Scaranti un’autrice televisiva dalla quale ha avuto una figlia di nome Carolina. Quest’ultima è nata a Roma. Successivamente nel 2016 il noto chef siciliano ha iniziato la sua storia d’amore con la famosa Food blogger Chiara Maci. Anche Chiara ha avuto una figlia da una relazione precedente ovvero Bianca una bambina nata nel 2015 che vive tutt’oggi con lei e con Filippo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *