Ciro Di Maio chi è? Età, carriera, conduttore tv, droga dello stupro

Napoletano, 46 anni, Ciro Di Maio – arrestato ieri a Milano per acquisto e detenzione di droga a fini spaccio – è conduttore tv, ma anche autore, attore e regista. Dal 2009 sul canale Marcopolo conduce il programma “Diario di Viaggio”.

Appassionato di fotografia, Di Maio scrive anche sul travel magazine “Diari di viaggio di Marcopolo”. Al suo attivo ha anche una mostra fotografica dal titolo “Gaia, la natura diventa arte”, inaugurata nel 2014. Negli anni – si legge sul suo sito internet personale – Di Maio è stato “inviato per vari programmi tv” e ha realizzato “reportage e rotocalchi di cucina, moda, design, arte e fotografia”. La sua biografia online riporta anche partecipazioni come attore in fiction e film tv e a teatro e sottolinea che il debutto di Ciro Di Maio è stato “con Raffaella Carrà nel 1988 in ‘Carramba che fortuna!’”.

Gbl: cos’è la droga dello stupro

La Glb – sigla che sta per acido gamma-butirrolattone – è conosciuta come “droga dello stupro”. Inodore e incolore, può essere aggiunta a qualsiasi bevanda senza che chi accosta il bicchiere alla bocca e beve si accorga di qualcosa.

Ha un costo molto contenuto e bastano poche gocce per causare effetti quasi immediati: rapida perdita dei freni inibitori, un senso di rilassamento e in alcuni casi anche amnesie. Una droga che è stata usata in molti casi di violenza sessuale: le vittime, infatti, perdono la forza di opporre resistenza e spesso non ricordano di aver subito abusi. Ma è anche una sostanza che viene utilizzata in modo più o meno consapevole, per facilitare il sesso e aumentarne la durata. Rimane però una droga molto pericolosa: se mischiata con farmaci o alcol, può addirittura risultare mortale.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *