Diletta Leotta e Can Yaman il loro è stato un amore bugiardo

Matrimonio? Macché. Il finale di questa storia d’amore era già scritto: ognuno per la sua strada. Il breve flirt , Tuttavia, è servito entrambi per mano può usare la cronaca rosa. Diletta Leotta e Can Yaman ti dicono addio senza fare rumore, quasi felici e contenti, ormai popolari anche tra le casalinghe di Voghera.

Roba da insidiare Belen Rodriguez, la regina del gossip Leotta ha capito che la fama è un investimento sulla carriera, qualcosa che può catapultarsi al Festival di Sanremo o in spot TV unendo il dilettevole all’utile: profitto .

L’ha capito anche Yaman, attore Bellocchio che valeva bene una soap, Ma che ora è sulla bocca di tutti nei pensieri proibiti dei molti fanciulle. La fama passata dal gossip piaccia o no, allora i malpensanti hanno il diritto di chiedersi se questo flirt fosse davvero autentico, spontaneo, perché alla fine è durato come un gatto in tangenziale. La coppia non è arrivata all’autunno, nonostante la presentazione di lei alla famiglia di lui, in Turchia, a meno che adesso non abbia in serbo un altro colpo di scena, come una foto insieme sui social dopo una sospetta latitanza. Difficile. L’ultimo post romantico risale ai primi di luglio, era il tempo delle bollenti gite in barca.

La scena che ora I sembra mettere  il punto finale alla loro (breve) relazione si è consumata al Festivall del Cinema di Venezia, dove il bel Can ha sfilato sul red carpet senza la bionda, ma comunque sorridente, e dove ha ritirato il premio di «personaggio televisivo dell’anno»: visto la fama? Fa la differenza. Non finisce qui. L’attore, 31 anni, è sembrato molto in sintonia con l’attrice e modella israeliana Moran Atias (40), .

La mora, una bellezza con -un passato in Italia da  valletta e indossatrice. Si dice – e le foto lo confermano – che in Laguna gli abbia fatto girare la testa e che lui non l’abbia mai persa di vista. Cè elettricità nell’aria, cè il sospetto di un colpo di fulmine.

O magari si frequentano già da un po’ e hanno aspettato il Festival del Cinema per venire fuori: sorpresa, siamo la coppia piùè sfuggita una frase del pugile Daniele Scardina, l’ex fidanzato dell’inviata di Dazn sui campi di calcio: «Con Diletta Leotta ho vissuto una storia vera, eravamo complici in tutto, è stata una storia bellissima e un bel periodo, ero innamorato, ora non ci sentiamo  più ma io le voglio bene, la  rispetto perché è una grande donna».

Insomma, non si sono detti  addio lanciandosi addosso H piatti e bicchieri. Curioso, poi, il fatto che Scardina abbia parlato di «storia vera». -Esistono storie finte, studiate a tavolino? Pare di sì. Si aprono allora le scommesse per _ un naturale ritorno di fiamma tra Diletta  e Daniele, detto King Toretto che forse per «vendicarsi» -dell’abbandono u ha avuto un’intensa frequentazione con Cristina Buccino, amica di  Leotta.

Di certo la bionda  ha festeggiato i 30 anni senza  Can, lo scorso 16 agosto, e se  in un giorno così speciale non  hai al tuo fianco l’uomo che ti  rende felice significa solo una cosa: capolinea. Lo spettacolo, la presunta commedia, ha  fatto il suo corso. Alla fine ci hanno guadagnato un po’ tutti, eccetto il pasticciere che si era illuso di preparare la torta nuziale per una coppia che non è mai sembrata affiatata.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *