Intrattenimento

Marina RIpa di Meana: la faida in famiglia dopo la sua morte per i gioielli andati all’asta

Maria Ripa di Meana o meglio Maria Elide punturieri è stata un personaggio televisivo molto importante, ma anche una stilista, scrittrice e attivista italiana conosciuta per i matrimoni che ha contratto con Alessandro Lante della Rovere e Carlo Ripa di Meana. Marina purtroppo è venuta a mancare il 5 gennaio 2018 a Roma in seguito ad una lunga malattia. Pare che in seguito alla sua morte sia nata una vera e propria faida all’interno della sua famiglia. Il motivo?

Marina Ripa di Meana, dopo la morte è nata una faida in famiglia

Pare che a farsi la guerra in questi anni siano stati proprio i figli ovvero Andrea Cardella, il famoso figlio adottivo di Marina Ripa di Meana e la figlia Lucrezia Lante della Rovere. Ma cosa è accaduto nello specifico? Pare che subito dopo la morte della donna, Andrea Cardella in alcuni programmi televisivi si sia mostrato parecchio infuriato per una parte dei gioielli della madre che sarebbero finiti all’asta, a quanto pare per colpa della sorellastra. I rapporti tra i due non sono mai stati idilliaci, anzi piuttosto tesi. Adesso però da un po’ di tempo La situazione sarebbe peggiorata ulteriormente.

Leggi Anche  Andrea Cardella: chi è il figlio adottivo di Marina Ripa di Meana, età, carriera, vita privata

Il figlio Andrea infuriato dopo la vendita dei gioielli di Marina all’asta

I gioielli di Marina Ripa di Meana infatti sono finiti all’asta è nello specifico sono stati battuti da Pandolfini ben 43 Lotti appartenuti proprio a Marina Ripa di Meana e stando a quanto riferito da Andrea si trattava di gioielli a cui lei pare tenesse più di tutto e che mai e poi mai avrebbe svenduto. Andrea sostiene che la madre avesse sicuramente voluto che questi gioielli andassero in famiglia ma così purtroppo non è stato.

Leggi Anche  Marina Ripa di Meana: chi era, età, carriera, mariti, figli, scandali, libri

Anelli, gioielli, bracciali e diamanti svenduti, la rabbia di Andrea e le liti con Lucrezia

Poi Andrea ha parlato di un anello nello specifico da cui Marina non si è mai separata e che adesso invece purtroppo sembra essere andato perduto. Si tratterebbe di un gioiello piuttosto stravagante e fuori misura. Così è stato definito da Pandolfini. A finire all’asta anche una spilla in oro onice e diamanti. Ed ancora svenduto un bracciale in oro giallo con Acquamarina e diamanti. Che Marina sia stata da sempre una donna piuttosto eccentrica lo sappiamo bene, perché in tutti questi anni è sempre apparsa piuttosto estrosa nelle sue apparizioni televisive.

Leggi Anche  Marina Ripa di Meana: chi era, età, carriera, mariti, figli, scandali, libri

Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *