Martina Rossi: chi è la fidanzata di Manuel Bortuzzo, età, carriera, vita privata

Martina Rossi è la fidanzata di Manuel Bortuzzo ovvero il giovane che due anni fa è stato colpito da un proiettile calibro 38 per sbaglio e da quel momento purtroppo la sua vita è cambiata radicalmente. Martina era con lui proprio quella sera in cui per errore è stato colpito da un proiettile calibro 38. All’epoca la giovane aveva soltanto 16 anni. E’ comunque rimasta vicino al suo fidanzato in quello che ad oggi è purtroppo il momento più brutta della sua vita. Ma a distanza di tanto tempo i due stanno ancora insieme? Cosa conosciamo di lei e della sua vita privata?

Martina Rossi, chi è

Martina è quindi la fidanzata di Manuel Bortuzzo, il giovane che è stato vittima di una sparatoria avvenuta nella periferia di Roma Sud circa 2 anni fa. Lei era presente al momento della sparatoria e pare che avesse soltanto 16 anni. Tuttavia non si è lasciata abbattere ed è rimasta al fianco del suo fidanzato, non lasciandolo da solo nemmeno un attimo. La ragazza è anche lei una nuotatrice, ha confessato che proprio al momento dello sparo, la paura sicuramente è stata tanta e di aver temuto di aver perso per sempre il suo fidanzato. Sembrerebbe che però lo shock sia stato talmente tanto che Martina avrebbe deciso di abbandonare il nuoto. Questa è stata per lei una passione che l’ha accompagnata sin da quando aveva 8 anni e che le ha permesso di conoscere Manuel.

I due stanno ancora insieme?

I due Infatti si sono conosciuti proprio mentre si allenava con le Fiamme Gialle al polo natatorio di Ostia. Sembrerebbe che i due siano rimasti insieme ancora per un po’ di tempo. Poi nel novembre del 2020 sembra che qualcuno abbia notato qualcosa di strano. Manuel facendo un po’ di pulizia sui suoi profili e sembra aver anche cancellato tutte le fotografie insieme a Martina. Sembrerebbe che addirittura in quest’ultimo periodo Manuel abbia trovato un nuovo amore e si tratterebbe di Federica Pizzi conosciuta grazie al suo dentista.

La sparatoria

Manuel Bortuzzo sognava di diventare un campione di nuoto, un sogno che è sembrato infrangersi per sempre in quello che sembrava un sabato sera come tanti. Tutto è accaduto nella notte tra il 2 ed il 3 febbraio 2019, quando Manuel e Martina si trovavano fuori da un locale alla periferia sud di Roma. In quale circostanza il giovane poco più che ventenne è stato colpito da alcuni proiettili sparati da Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano due giovani che poi hanno confessato di avere esploso tre colpi Darma da fuoco.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *