Intrattenimento

Nico Fidenco: chi è, età, carriera, tutto sulla sua fama, vita privata

Nico Fidenco lo conosciamo tutti per essere un grande cantautore e compositore italiano il quale ha avuto una grande popolarità a partire dal 1960. Sicuramente è una stella brillante del nostro passato musicale. E’ un artista che soprattutto della prima metà degli anni 70 è tornato a scrivere delle pagine e anche dei pezzi piuttosto importanti della musica italiana. Ma cosa sappiamo in realtà di lui e della sua vita privata? Chi è e cosa conosciamo di lui?

Nico Fidenco chi è

E’ nato a Torino il 24 gennaio 1933 sotto il segno dell’Acquario ed il suo vero nome è Domenico colarossi. È un noto cantautore il quale negli anni 60 ha avuto un grande successo. E’ diventato anche uno degli uomini di spicco dell’RCA italiana proprio come autore. Possiamo dire che il suo grande successo è arrivato degli anni 60 dopo aver inciso il brano What a SKy, che è stato scritto da Giovanni Fusco per la colonna sonora del film I delfini di Francesco Maselli. La canzone è stata amata sin da subito ed ha portato la casa discografica a pubblicare un 45 giri che pare non fosse previsto. In questo modo si è aperta una nuova strada nella carriera di Fidenco, che ha acquisto una fama davvero particolare caratterizzata da canzoni in inglese ma anche in italiano tratta da colonne sonore di film di un certo calibro come Colazione da Tiffany.

Leggi Anche  Nico Fidenco: tutto sul noto cantautore e compositore italiano, età, carriera, successi

Carriera

La sua voce ha fatto letteralmente impazzire il pubblico italiano ed al fianco dei brani per i film sono arrivati ad arrivare una serie di singoli come Con te sulla spiaggia, Come nasce un amore e poi A casa di Irene. Nel 1961 è poi arrivato il grande successo con il brano Legata a un granello di sabbia che ha venduto oltre un milione di copie in Italia ed è rimasto primo in classifica per ben 14 settimane.

Leggi Anche  Nico Fidenco: tutto sul noto cantautore e compositore italiano, età, carriera, successi

La sua fama ha iniziato ad affievolirsi nella seconda metà degli anni 60. Pare che nonostante abbia partecipato al Festival di Sanremo nel 1967 non ci fu modo per lui di riemergere. Successivamente si è dedicato ancora volta alla scrittura di alcuni brani per spaghetti western ed altri film di genere e poi è tornato ad avere popolarità grazie alla composizione di canzoni per cartoni animati. Raramente torna in televisione perché ha deciso di dedicarsi alla sua famiglia. Molto spesso si reca in Brasile, paese che ha scelto come sua seconda casa.

Leggi Anche  Nico Fidenco: tutto sul noto cantautore e compositore italiano, età, carriera, successi

Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *