Intrattenimento

Pino Quartullo chi è? Età, lavoro, moglie, figli, carriera, vita privata e Elena Sofia Ricci

Ci siamo, oggi nel programma condotto da Serena Bortone, oggi un altro giorno ci sarà Pino Quartullo ex compagno di Elena Sofia Ricci. Cerchiamo di scoprire qualcosa in più sul privato dell’uomo.

Nato a Civitavecchia nel 1957, Pino Quartullo si laurea in Architettura, prima di capire che la sua strada è un’altra. Così, si è diplomato in regia all’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico e ha conseguito un diploma in recitazione presso il Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Gigi Proietti.

Ex compagno di Elena Sofia Ricci, i due hanno avuto una figlia, nel 1996, di nome Emma. Nel 2010 ha sposato la giornalista Margherita Romaniello. Sulla relazione con Pino Quartullo, la Ricci ha spiegato: “Con il mio ex compagno ho capito che ogni rancore, dopo una separazione, va messo da parte per amore dei figli”.

Dopo la laurea si è diplomato in regia all’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico e ha conseguito un diploma in recitazione presso il Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Gigi Proietti.

Ottiene la nomination all’Oscar nel 1987 con il cortometraggio Exit. Nel 2000 è diventato direttore del del Teatro Traiano di Civitavecchia ruolo che ricopre fino al 2013.

Nella sua carriera ha partecipato a diversi film di grande successo come: Il Marchese del grillo, Che ne sarà di noi, E la vita continua.

Ha partecipato anche a diversi serie tv come Lo zio d’america, Distretto di Polizia 8 e L’Ispettore Coliandro.

In questo periodo è in tour con Ezio Iacchetti con Hollywood Burger con il quale sta girando i teatri di tutta Italia.

Per quanto riguarda la sua vita privata, nel 2010 ha sposato la giornalista Margherita Romaniello. Nel 1996 ha avuto una figlia, Emma, nata dalla relazione con Elena Sofia Ricci.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *