Roberto Vecchioni tutto sul maestro della musica. Età, carriera, moglie, figli e nipoti

Roberto Vecchioni tutto sul maestro

Roberto Vecchioni tutto sul maestro della musica italiana. Stiamo parlando di uno dei cantautori più importanti della musica italiana che ha iniziato a muovere i suoi passi in questo settore negli anni 60. Da quel momento ne è passato di tempo e Vecchioni ne ha fatto di strada e oggi è uno degli artisti più amati nel nostro paese ed è riuscito anche a vincere un festival di Sanremo nel 2010. Ma cosa sappiamo sostanzialmente della sua carriera, ma soprattutto della sua vita privata? Conosciamolo meglio.

Roberto Vecchioni tutto sul maestro della musica italiana

Roberto Michele Massimo Vecchioni è questo il vero nome del cantautore italiano nato a Carate Brianza in provincia di Monza Brianza esattamente il 25 giugno 1943. Il maestro della musica italiana ha origini napoletane perché entrambi i genitori lo erano. Si è laureato nel 1968 in lettere classiche presso La Cattolica di Milano. Nel momento in cui ha iniziato a svolgere la professione di insegnante, parallelamente ha iniziato a muovere i suoi primi passi nel mondo della musica. In che modo? Hai iniziato a scrivere testi per artisti di grande importanza come Iva Zanicchi, Ornella Vanoni e Gigliola Cinquetti. Sembra che gran parte delle sue canzoni avessero un tema comune ovvero quello della nostalgia del passato e aveva anche l’abitudine di utilizzare episodi storici per poter Raccontare il presente.

Carriera

Nel 1968 ha partecipato per la prima volta al Festival di Sanremo con il brano intitolato Sera cantato da Gigliola Cinquetti. Il primo 45 giri di Vecchioni esce sempre nel 1968, ma pare che non abbia avuto un grande successo. L’artista però non si abbatte e 3 anni dopo ci riprova con l’album intitolato Parabola che pare contenesse uno dei suoi più grandi successi. Stiamo parlando del brano intitolato “Luci a San Siro”. Poi nel 1973 ritorna a Sanremo, questa volta come concorrente e protagonista con il primo anno intitolato L’uomo che si gioca il cielo a dadi. Il vero grande successo di Roberto Vecchioni è arrivato nel 1977 con un brano molto celebre intitolato Samarcanda. Il suo successo da quel momento non si è mai più arrestato e nel 2006 è tornato a Sanremo come ospite e nel 2011 sul palco dell’Ariston come concorrente. In quella occasione presentò il brano Chiamami ancora amore riuscendo a vincere la manifestazione canora più importante d’Italia.

Vita privata

Vecchioni si è sposato per ben due volte. La prima volta nel 1973 con Irene Bozzi e dalla loro storia è nata la prima figlia di nome Francesca. Quest’ultima sembra che nel corso degli ultimi anni abbia fatto coming out e lo scorso anno è diventata mamma di due gemelline, attraverso l’inseminazione artificiale. L’attuale moglie del maestro invece è Daria Colombo una scrittrice con la quale si è sposata nel 1981. Da questa unione sono nati poi altri tre figli ovvero Arrigo Carolina ed Edoardo.

Condividilo!

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi richiesti sono contrassegnati *