Rosanna Lambertucci chi è? Età, marito, figli, dieta, carriera, Alberto Amodei e vita privata

Come tutte le ferie torna il consueto appuntamento con Amedeus del suo programma I soliti ignoti – Il ritorno. Anche questa sera a partecipare ha già una bellissima donna della televisione italiana Rosanna Lambertucci. Cerchiamo di scoprire qualcosa in più sulla vita privata della donna che sia suo marito e sua figlia

Nata a Roma, il 30 novembre del 1945, Rosanna Lambertucci ha cominciato la propria carriera nel mondo dello spettacolo, in qualità di divulgatrice scientifica, a Radio 2. Per anni, infatti, la giornalista si è occupata della rubrica ‘Domande e risposte’ dove dispensava consigli di salute ai radio ascoltatori. Il passaggio al piccolo schermo è avvenuto negli anni ’80, quando la Rai decide di affidarle il programma ‘S come Salute‘. Nel 1981 è iniziata la sua avventura come conduttrice di ‘Più Sani più belli’. La trasmissione ha riscosso un grande successo ed è andata in onda per 17 anni.

Contemporaneamente alla carriera televisiva, Rosanna ha collaborato con diverse testate giornalistiche come ‘Grazia‘, ‘Oggi‘, e ‘Gente‘ curando proprio le rubriche sull’alimentazione. Sull’argomento ha scritto anche diversi libri, tra i quali il più venduto e conosciuto è ‘Più sani più belli’. Oggi Rosanna continua a dare consigli ai suoi fan, ma lo fa attraverso la propria pagina Instagram. Della sua vita privata si conosce poco, ma sappiamo che è sta sposata con Alberto Amodei (morto nel 2014) ed è madre di Angelica.

Rosanna Lambertucci è stata sposata per diversi anni con Alberto Amodei, con il quale ha avuto anche una figlia, la giornalista Angelica Amodei.

Alberto Amodei n’è andato lo scorso 27 maggio, a soli 71 anni. E’ morto a Roma, nella sua abitazione. Il giorno seguente Rosanna Lambertucci ha voluto far sapere a tutti della scomparsa del marito sulla sua pagina ufficiale su Facebook“E’ partito ieri, alle ore 16.20, Alberto Amodei il papa di Angelica, nostra figlia, con il quale abbiamo condiviso con immenso amore gli ultimi due anni di profondi problemi e dolori causati dalla sua malattia – ha scritto la giornalista, conduttrice e scrittrice – Il suo tramonto ha lasciato a me, ad Angelica, e un giorno lo capirà anche la piccola Caterina, un esempio di dignità, di serenità, anche nei momenti più drammatici, che sarà per tutti noi incancellabile. Voglio comunicarlo a tutti coloro che gli hanno volute bene, e sono tanti, perché la sua simpatia, la sua capacità di rendere sempre tutto speciale rimarrà nell’animo di tutti”.

Erano sposati dal 1965: il loro amore è stato per sempre, unito pure dalla professione. Anche Amodei, infatti, ha lavorato per tanti anni per la Rai, ricoprendo il ruolo di direttore amministrativo del Tg2 ed diventando anche responsabile del team sportivo della tv di Stato con Gilberto Evangelisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.