Selene chi è la moglie di Neri Marcorè? Età e figli

Questa sera Neri Marcorè  indagherà per scoprire chi è il personaggio misterioso del programma condotto da Amadeus I soliti ignoti.. l’attore si metterà in gioco per vincere il montepremi finale che andrà devoluto tutto in beneficenza. Cerchiamo di scoprire qualcosa insieme più sull’attore vediamo Chi è sua moglie

Si chiama Selene, nulla a che vedere con la ex pornostar, e l’ha sposata nel 1995. Tempo quindi di nozze d’argento per la coppia, che si è sposata giovanissima, quando Neri aveva 29 anni, rispetto ai parametri di oggi. Una coppia, i Marcorè, di cui si conosce molto poco della vita privata, proprio perché, per scelta personale, Neri ha deciso di tenersi lontano dai social network. E tutti i profili non artistici, è bene dirlo per chi lo ama, non sono né ufficiali e né approvati dall’artista e dal suo staff.

“Non capisco – ha dichiarato Neri – i miei colleghi che sentono il bisogno di mettere a nudo il proprio privato, pensando che da questo derivi la loro popolarità”. E ancora ha detto una colta in una intervista: “Mi piace pensare che la mia vita sia come un grande albero un sacco di rami, fiori per tutti, ma il tronco è uno solo e le radici stanno ben nascoste. Non capisco i miei colleghi che si sentono in dovere di mettere a nudo il proprio privato, pensando che da questo derivi maggiore popolarità”. Dicevamo dei tre figli di Neri e Selene Marcorè. Per l’esattezza sono: i gemelli Nicola e Marianna nel 1999 ed Elia, nato nel 2001. Tutti insieme festeggeranno prossimamente l’anniversario.

Possiamo dire che la sua vita privata è molto tranquilla e serena: infatti Selena è la fidanzata storica dell’attore e i due nel 2020 compiono ben 25 anni di matrimonio. Di loro si è sempre parlato molto poco: qualche anno fa, la rivista Casa Facile, che ha curato il restyling della casa romana dell’attore nel 2011, ha pubblicato un articolo, entrando nel loro ‘privato’, ma ovviamente si parlava esclusivamente di scelte stilistiche legate alla casa.

Neri Marcorè ha spiegato il perché della sua riservatezza in una vecchia intervista al settimanale ‘Grazia’: “Mi piace pensare che la mia vita sia come un grande albero un sacco di rami, fiori per tutti, ma il tronco è uno solo e le radici stanno ben nascoste. Non capisco i miei colleghi che si sentono in dovere di mettere a nudo il proprio privato, pensando che da questo derivi maggiore popolarità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *