Streaming Serie A Napoli – Fiorentina Gratis come vedere Diretta Live Tv Sky o Dzan

Fabian Ruiz è positivo Ieri notte tamponi a tutti. Fabian Ruiz positivo al tampone. Per il tecnico Gattuso un’altra assenza importante quella dello spagnolo, che salterà la Supercoppa con la Juve. Intanto la Asl Napoli1 ha chiesto di effettuare nella notte altri tamponi il cui esito arriverà in mattinata. Il Napoli si è cautelato avvertendo la Lega. La partita rischia di cominciare con un po’ in ritardo.

Ti stai chiedendo dove si vede Napoli Fiorentina in diretta streaming gratis e TV? Vuoi sapere se Napoli Fiorentina sarà trasmessa da Sky o DAZN? Vuoi sapere a che ora si gioca la partita Napoli Fiorentina? Vuoi conoscere le formazioni ufficiali di Napoli Fiorentina? Cerchi un modo per vedere Napoli Fiorentina in streaming gratis?

Nessun problema, di seguito trovi tutte le risposte che cerchi.

In questo articolo vedremo come e dove si vede Napoli Fiorentina in diretta TV e in diretta live streaming sul tuo PC, Smartphone, Tablet o Console, vedremo le formazioni del match, l’orario della partita e tutti gli altri dettagli su questo match Napoli Fiorentina di Serie A.

Aspettando il tampone negativo di Osimhen, ecco che arriva la positività al Covid di Fabian Ruiz. Il calciatore osserverà il periodo di isolamento presso il proprio domicilio, ma ora è scattato l’allarme all’interno della squadra azzurra. La Asl Napoli 1 ha chiesto di effettuare altri tamponi il cui esito ci sarà stamattina e il Napoli ha già avvertito la Lega: non è da escludere che il match con la Fiorentina possa subire uno slittamento di orario.

Fabian Ruiz salterà anche la finale di Supercoppa in programma mercoledì con la Juventus, ma niente distrazioni, per Gattuso la priorità resta sempre il campionato. Il lunch match di oggi allo stadio Maradona rappresenta uno snodo importante in prospettiva Champions. Con la sconfitta della Roma nel derby e la possibilità che la Juventus non faccia risultato stasera con l’Inter, il Napoli potrebbe ritrovarsi addirittura al terzo posto.

Probabilmente si saranno detti proprio questo, Gattuso e la squadra, giovedì ad Ercolano per il pranzo offerto da Bakayoko, dopo il gol-vittoria di Udine. Oggi si vedrà Mertens, out dal 16’ di Inter-Napoli del 16 dicembre. Gattuso deve solo decidere se lanciare subito l’attaccante belga reduce dalla distorsione alla caviglia, oppure se fargli fare staffetta con Petagna. Recupero-lampo, invece per Manolas.

QUI FIORENTINA «La vicenda Franchi è una sconfitta per il nostro calcio e chi vuol investire, una follia italiana, speriamo Rocco non perda l’entusiasmo, sarebbe un autogol clamoroso». Così Prandelli sulla frenata del ministero dei Beni culturali (a Roma attendono di incontrare Commisso che domani si vedrà col sindaco di Firenze). «I ragazzi non dovranno farsi condizionare – dice il tecnico – ma dare più forza al presidente per costruire il futuro. Rocco dà fastidio? Resto fuori dal ginepraio politico ma chi vuole investire può alterare certi equilibri. Il Napoli? Voglio lo stesso atteggiamento propositivo come con la Juve, le big vanno sfidate a viso aperto». Tornano Ribéry e Pezzella ma il più atteso è Callejon alla prima da ex: «Josè è un grande, spero possa aiutarci. Lui e Ribéry insieme? Con due giocatori di qualità così ho l’obbligo di esaltarli» dice Prandelli.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *