Vite al limite, la commovente storia di Robin e Garrett: dove si trovano oggi?

Vite al limite, la storia di Robin e Garrett che ha tanto colpito. Stiamo parlando di due dei protagonisti ovvero Garrett Rogers e Robin MicKinley, i quali hanno catturato l’attenzione dei telespettatori che si sono tanto appassionati alla loro storia. Sembra che entrambi però siano stati protagonisti di un episodio venuto alla luce nel corso di una puntata di Vite al limite. Ma cosa è accaduto?

Vite al limite, la storia di Robin e Garrett

Pare che il marito di Robin su Facebook avesse postato un commento, scrivendo che la sua bella ragazza finalmente era tornata a casa. La famiglia del Kansas quindi, pare sia riuscita a vincere la battaglia contro l’obesità, proprio in una delle puntate più emozionanti di Vite al limite. Ma chi è Robin McKinley? Si tratta di un’ insegnante che a 40 anni purtroppo aveva un’invalidità piuttosto grave, per via degli effetti della sua obesità davvero molto grave. La donna pesava infatti 648 kg e per potersi muovere doveva utilizzare una sedia a rotelle perché la cartilagine delle ginocchia pare si fosse consumata e inoltre le ossa stavano iniziando a spiegarsi tra di loro. Piuttosto preoccupata la sua famiglia pare sia rivolta al Noto dottor Younan nella clinica di Houston in Texas, dove poi è andato anche il nipote di Robin ovvero Garrett.

La morte del fratello di Robin

Il fratello Chris avrebbe dovuto essere con Garrett e con Robin, ma purtroppo è deceduto. Robin pare avesse dichiarato che il fratello Chris aveva deciso di rivolgersi al dottore della nota clinica e di partecipare, quindi al programma Vite al limite e avrebbe dovuto partire da casa e seguire il programma. Purtroppo però per lui Questo programma non è mai Iniziato, perché ha avuto un attacco di cuore mentre stava dormendo e non è riuscito a superarlo.

Garrett corre in aiuto della zia e inizia il suo percorso a Vite al limite

Il figlio di Chris ovvero Garrett è stato così mandato dalla zia che pare avesse bisogno di lui. Una volta però giunti nella clinica sembra che il dottor Younan fosse rimasto piuttosto colpito dal peso del giovane nonostante Comunque lui fosse soltanto un accompagnatore. Da quel momento è iniziato anche il supporto di Houston e adesso il suo aspetto è completamente diverso. Non soltanto ha perso molti chili, ma ha anche stravolto il suo aspetto fisico, cambiando colore di capelli. Ultimamente il giovane si è mostrato molto felice e soprattutto più magro e pare abbia anche creato una pagina Go found me per chiedere alcuni consigli su come poter vivere al meglio la sua vita. Insomma, la famiglia del giovane, sembra stia riprendendo in mano la sua vita.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *