Beve un’intera bottiglia di liquore in due minuti per guadagnare 11 euro: morto

18

I fatti sono avvenuti in Sudafrica, in un punto vendita di liquori durante una gara di binge drinking (bere quanto più alcol nel più breve tempo possibile). La vittima avrebbe un’età compresa tra i 25 ei 30 anni.

È stata aperta un’indagine di polizia a Waterval, nella provincia di Limpopo, dopo che un uomo è morto dopo aver trangugiato un’intera bottiglia di un popolare liquore in meno di due minuti, nell’ambito di una sessione competitiva di binge drinking (bere eccessivamente in un breve lasso di tempo). La vittima, la cui identità non è stata resa nota, dovrebbe avere tra i 25 e i 30 anni. La polizia afferma che l’incidente è avvenuto in un negozio di liquori locale.

Una gara di bevute sembra aver portato alla morte di un uomo in Sudafrica, secondo quanto riportato dalla stampa locale. L’uomo avrebbe vinto 200 rand (circa 11 dollari) per aver finito una bottiglia di un rinomato liquore digestivo con una gradazione alcolica del 35% in un tempo stabilito. Secondo i media locali, tra cui Sowetan Live, l’uomo è stato dichiarato deceduto dopo essere caduto ed essere stato portato in una clinica locale.

Un uomo viene visto tracannare alcol in un video diventato virale sui social media – e di cui mostriamo solo uno screenshot – mentre le persone intorno a lui lo acclamano e lo incoraggiano. Poco dopo perde conoscenza e viene portato in una clinica vicina dove viene dichiarato morto. Secondo uno studio del 2017, “una persona su tre ha riferito di aver bevuto alcolici, mentre una su sette ha riferito di essersi abbuffata in un giorno in cui è stato consumato alcol”. Secondo il professor Blecher, il binge drinking è più comune tra gli uomini e le donne di età compresa tra i 25 e i 34 anni.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.