Chi è Iginio Massari la sua storia: età, biografia e pasticcerie, i figli Debora e Nicola

Iginio Massari è un pasticcere di 78 anni che esiste da 50 anni. Ha aperto il suo primo negozio a Brescia con lui e Maria, aprendo poi negozi a Milano, Torino, Verona e Piazza Diaz. Il suo dream team è composto da lui stesso oltre che dalla figlia Debora e dal figlio Nicola.

Iginio Massari, famoso pasticcere, è nato il 29 agosto 1942 a Brescia. Sua madre era cuoca e suo padre gestiva la mensa sul posto di lavoro. All’età di 16 anni si è dovuto trasferire in Svizzera perché voleva nuove tecniche di panificazione e cioccolateria che allora non c’erano. Imparò dal maestro Claude Gerber che gli insegnò a preparare dolci e delizie al cioccolato per 4 anni prima di tornare a casa con tutte queste conoscenze e tornare in Italia dove alla fine fu colpito da un incidente in moto che lo lasciò immobile per un lungo periodo di tempo – ma ancora in grado di dilettarsi con il cibo mentre era costretto a letto e di lavorare intorno a Castiglione delle Stiviere presso la società Papà Barzetti fino al 1968 quando Massari si ritirò del tutto per motivi di salute producendo oltre 100 diverse ricette tra cui la farinata di ceci, torte francesi e pan brioche.

Chi è Debora Massari, figlia di Igino Massari:

Debora Massari, figlia di Igino Massari e Maria, dopo la maturità scientifica si è laureata in Scienze e Tecnologie alimentari con una tesi sperimentale sui lievitati. Nel 2000 entra nell’azienda di famiglia.

Dopo aver creato l’e-commerce, i social e aver sviluppato il brand Iginio Massari, si è occupata di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti sostenendo il Made in Italy. Nel 2019 è diventata Maestro Pasticcere entrando nella prestigiosa Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani. È attualmente membro del CDA della Iginio Massari Srl. E’ docente presso la 24 Ore Business School.

Chi è Nicola Massari, figlio di Iginio Massari:

Dal sito web ufficiale di Iginio Massari alla sezione team c’è la bio di Nicola Massari, in cui si legge, che Nicola è “cresciuto all’interno del mondo gastronomico e dotato di un innato spirito innovativo, è colui che oggi dà il contributo più tecnico all’alta pasticceria firmata Massari. Un percorso dal forte carattere scientifico in continua evoluzione l’ha portato a depositare già tre brevetti sia nel campo della meccanica che della tecnologia alimentare, e a coordinare il team di ricerca e sviluppo nella creazione del nuovo laboratorio della Pasticceria Veneto a Brescia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.