Hai capito chi è Debora Caprioglio? Età, biografia, marito, compagno, figli, Paprika, Tinto Brass


Debora Caprioglio (nata Deborah Caprioglio Mestre il 3 maggio 1968) è una showgirl e attrice italiana.

La Caprioglio e Angelo Maresca, attore, regista e produttore, sono stati sposati dal 2008 al 2018. La Caprioglio e Maresca, che stanno insieme da molto tempo, non provano più l’amore e la passione di un tempo. La Caprioglio ha rivelato che lei e Maresca non hanno avuto figli, ci hanno provato ma non ne hanno mai avuti. È stato un accordo reciproco.

Potrebbe interessarti

In una lunga intervista al settimanale Di Più, Debora Caprioglio ha parlato per la prima volta del suo divorzio da Angelo Maresca e della sua attuale relazione con Francesco. Deborah Caprioglio, attrice, ha ritrovato il sorriso accanto a Francesco Moretti, commercialista veneto di 59 anni, precisamente di Belluno. Caprioglio e Moretti, come l’attrice, hanno entrambi divorzi precedenti e due figli grandi. A differenza della Caprioglio, che non ha mai avuto figli, come detto, non è mai diventata madre.

Carriera

Nel 1988 entra nel mondo del cinema grazie a Klaus Kinski, attore e regista, dopo aver vinto Un volto per il cinema, un concorso per giovani attori. Successivamente viene notata da Augusto Caminito per i film Nosferatu a Venezia (1988) e Grandi cacciatori (1989), entrambi da lui diretti, prima di apparire con lui in Kinski Paganini (1989), un film sul celebre violinista. Tinto Brass la rende una star nel 1991 con Paprika, un film erotico.

Paprika

In un’intervista rilasciata a Caterina Balivo per Vieni da Me su Rai Uno, Debora Caprioglio ha parlato del suo legame con Tinto Brass, l’autore di Paprika. La Caprioglio ha rivelato di aver rifiutato la parte di Paprika, una giovane prostituta nel film Paprika di Tinto Brass del 1991. Secondo l’attrice, Tinto Brass notò una sua foto nei giornali e le telefonò. Quando telefonò di nuovo, disse che si trattava della Regina Elisabetta e le chiese di interpretare Lulu nell’opera teatrale Lulu di Wedekind. Dopo aver riagganciato, la richiamò e le chiese di interpretare la parte.

“Tinto ha subito commentato quanto gli piacessi dopo il mio provino”, ha raccontato Debora. “Poi mi parlò di un film che voleva produrre da tempo. Si trattava di Paprika. Ho letto le prime due pagine della sceneggiatura, poi ho visto il resto e ho rifiutato. Pensavo che nessuno avrebbe visto il film, ma non è stato così. Fu un grande successo e la gente se lo ricorda ancora, anche se il catalogo dei film di Tinto è molto vasto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *