Hai capito chi è Franco Frattini? Età, causa morte Camera ardente, funeali e malattia


Si tratta di una perdita notevole per la politica italiana e per il Paese. Franco Frattini è stato un politico di lungo corso, con una carriera che lo ha visto impegnato in diversi ruoli a livello nazionale e internazionale. È stato ministro degli Affari Esteri, presidente del Consiglio dei ministri e presidente della Camera dei Deputati, oltre ad aver ricoperto altre cariche di rilievo nella politica italiana. La sua prematura scomparsa è una grande perdita per l’Italia e i suoi cittadini.

Sì, Franco Frattini ha avuto una lunga e prestigiosa carriera politica, che lo ha visto impegnato a livello nazionale e internazionale in ruoli di grande rilievo. È stato un esponente di spicco del centrodestra italiano e ha svolto un ruolo di primo piano nei governi di Silvio Berlusconi, ricoprendo diverse cariche di responsabilità. La sua scomparsa è una perdita significativa per la politica italiana e per il Paese, e i funerali di Stato rappresentano una opportunità per rendere omaggio alla sua figura e alla sua eredità.

Franco Frattini, politico italiano ed ex ministro dei governi di Silvio Berlusconi, si è spento la vigilia di Natale al Policlinico Gemelli di Roma. Aveva 65 anni quando è morto a causa di una malattia nota come tumore. Nonostante le sue condizioni di salute, ha cercato di mantenere il riserbo e si è sottoposto a diversi trattamenti, anche se senza successo. La notizia della sua morte ha suscitato il cordoglio del mondo politico, con molte personalità come Ignazio La Russa e lo stesso Berlusconi che hanno espresso le loro condoglianze. Nato a Roma il 14 marzo 1957, Frattini si è distinto fin da giovanissimo negli studi, laureandosi in giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Ha avuto una carriera di successo.

Il tuffo di Franco Frattini nella politica è iniziato con il governo Andreotti, in cui era consulente giuridico del vicepremier. Il suo legame con Forza Italia gli ha dato l’opportunità di una vera e propria carriera politica, come ha ricordato Silvio Berlusconi nel suo tributo a lui dedicato, orgoglioso di averlo reclutato nel suo partito. Nel 1994, il suo primo incarico è stato quello di Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, seguito da quello di Ministro dei Servizi Civili e degli Affari Regionali. Dal 2002 al 2004 è stato per la prima volta Ministro degli Esteri, per poi essere riconfermato quattro anni dopo nel nuovo Governo Berlusconi come Ministro degli Esteri. Al momento della sua morte, era consulente speciale del governo serbo per i negoziati di adesione all’UE e avrebbe dovuto diventare presidente del Consiglio di Stato nel gennaio 2022. Aveva ricoperto anche altri incarichi oltre a quello di ministro, come quello di presidente.

Franco Frattini vita privata: moglie e figli

Franco Frattini era una persona che voleva tenere la sua vita privata lontana dagli occhi del pubblico. Il politico scomparso oggi era un uomo che teneva molto alla sua privacy, ed è riuscito a tenere efficacemente lontano dagli occhi del pubblico la sua malattia, che è stata la causa della sua morte all’età di 65 anni. Silvio Berlusconi ha fornito un dettagliato resoconto del defunto ministro, descrivendolo come una persona di grande talento che aveva la capacità di sorridere di fronte a qualsiasi difficoltà e di essere perfetto in qualsiasi ruolo. Anche Ignazio La Russa ha descritto con onore il due volte ministro degli Esteri, definendolo un individuo dalle grandi qualità umane e politiche, “una persona perbene”. Franco Frattini è stato sposato con Stella Coppi, figlia del famoso campione di sci Gaetano Coppi. Prima di sposare l’attuale moglie, era già stato sposato e poi fidanzato con Chantal Sciuto, una dermatologa siciliana, popolare per le sue apparizioni in programmi televisivi. Molti credevano erroneamente che Chantal fosse la prima moglie del due volte ministro.

In quel periodo si discuteva molto del fidanzamento e della separazione con Chantal, avvenuta dopo soli nove mesi. I due si sono incontrati a una cena a casa di un compagno, ed è stato un vero e proprio shock. La dermatologa siciliana è stata trascinata nel vortice delle dicerie per il modo in cui ha comunicato il suo fidanzamento all’allora Ministro degli Esteri. Si disse anche che Frattini avesse lasciato Chantal con un sms, cosa che la Farnesina smentì, sottolineando come questo gesto non fosse in linea con lo stile del politico oggi scomparso. Con la moglie Stella Coppi, oggi 45enne, Franco Frattini si era sposato in segreto nel giugno 2010 presso il municipio di Pedraces a Bolzano. All’epoca, avevano scelto di festeggiare con una riunione di nozze in una casetta all’Armentarola con un gruppo molto ristretto di familiari e amici. I due si erano conosciuti un anno prima in montagna, tra quei bellissimi scenari, grazie ad amici comuni, così hanno scelto di celebrare il loro amore nello stesso luogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *