Lucrezia Natale morta in un incidente sulla Roma-Civitavecchia

42

Lucrezia Natale, che ha compiuto 27 anni tre giorni fa, insieme ad altri tre amici aveva deciso di partecipare all’evento. La loro spensierata giornata al mare si è però trasformata in tragedia quando la Cinquecento bianca su cui viaggiavano è rimasta coinvolta in un grave incidente: Lucrezia è morta sul colpo mentre gli altri tre sono stati ricoverati in ospedale in codice rosso. Questo il bilancio dell’incidente avvenuto ieri intorno alle 13.30 sull’autostrada A12 Roma-Civitavecchia. Lo scontro è avvenuto al chilometro 4 in direzione sud, subito dopo l’uscita di Maccarese, tra Fregene e lo svincolo per l’aeroporto di Roma Fiumicino.

Quando i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della Polizia Stradale e il personale di Autostrade per l’Italia Direzione Fiano Romano V° Tronco di Fiano Romano sono intervenuti sul posto, intorno alle 13, si sono trovati su un tratto di strada avvolto dal fumo a causa di un incendio di sterpaglie originatosi lungo la carreggiata. E

rano partiti da Roma poco dopo l’ora di pranzo diretti alla tappa estiva di Marina di Cerveteri del tour di Lorenzo Jovanotti, quando si sono trovati su quel tratto di strada in un momento in cui la visibilità era scarsa a causa del fumo denso. A ciò ha contribuito l’alta velocità e forse una distrazione dell’uomo alla guida della Mercedes station wagon.

La dinamica dell’incidente

Mentre il fumo di un incendio di sterpaglie si addensava, diversi automobilisti hanno rallentato e sono stati costretti a procedere con cautela. Non solo per motivi di visibilità, ma anche perché gli automobilisti erano incuriositi dalle fiamme sul ciglio della strada e riprendevano con i loro cellulari. In quel momento, una 500 bianca con a bordo quattro giovani donne dirette a un concerto ha rallentato.

Un uomo italiano di 70 anni alla guida di una Mercedes station wagon non ha frenato, lanciandosi in una corsa e schiantandosi contro un minivan con a bordo sei persone. L’impatto è stato estremamente violento. La citycar è stata sbalzata in avanti contro una Peugeot con a bordo tre turisti tedeschi (tutti illesi). Nella carambola, la Cinquecento è stata schiacciata e si è ribaltata. Sul posto sono intervenuti i soccorsi sanitari, le pattuglie della polizia stradale ei soccorsi meccanici, che hanno chiuso un tratto autostradale per tutto il giorno con codice che hanno superato i tre chilometri di lunghezza.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.