Nicola Savino: quanto guadagna per Back to school il noto conduttore?

18

Nicola Savino è sicuramente uno dei volti più importanti e più amati della televisione italiana. Il conduttore sembra sia dotato di una grande versatilità e per questo motivo in questi anni ha avuto modo di condurre diversi programmi televisivi, di diverso genere. Nicola è impegnato ogni mattina in radio ed è anche noto per aver condotto Le iene ed anche l’esperimento Il giovane Old su Raiplay.

Nicola Savino, il conduttore Back to school

Attualmente è impegnato nel programma Back to School, trasmesso su Italia 1. Lo abbiamo visto protagonista anche del programma Back to school che è andato in onda per la prima volta ieri sera, martedì 25 gennaio 2022 su Italia 1. Il programma ha avuto un successo davvero strepitoso ed ha visto la partecipazione di diversi personaggi noti del mondo dello spettacolo. Per chi non avesse avuto modo di vederlo, Back to school è un programma adatto alle famiglie e permette di poter trascorrere una serata di spnsieratezza. Anche se per certi versi risulta incredibile le domande proposte ai vip provengono da un programma di quinta elementare.

Quanto guadagna Nicola per questo programma

Tanti i personaggi che prendono parte a questo programma come Vladimir Luxuria che nel corso della prima puntata è sembrata piuttosto preoccupata. In molti si sono chiesti a quanto possa ammontare il cachet di Nicola Savino per questo programma. Purtroppo non abbiano notizie certe al riguardo. E’ facile intuire che si tratti di una cifra importante. Riguardo il compenso mensile di un conduttore radiofonico sappiamo che guadagna 1.300 euro, cifra che aumenta poi in base all’esperienza. In questo caso poi i compensi possono comunque arrivare a 35 mila euro mensili. Ad ogni modo, non abbiano notizie sui guadagni di Nicola Savino.

Nicola Savino chi è

E’ nato a Lucca il 14 novembre 1967 ed è un conduttore radiofonico, conduttore televisivo, autore televisivo, regista radiofonico, attore, produttore discografico e imitatore italiano. E’ un grande tifoso dell’Inter e del Cosenza calcio. Ha iniziato a lavorare nel 1984 nella emittente locale Radio Sandonato. Nei 5 anni successivi in cui si diverse tra radio e discoteche ha contattato vari network proponendosi come regista. Nel 1995 è approdato a Radio Capital con il programma Due meno dieci. In tv è stato conduttore di diversi programma ed anche autore del Festivalbar dal 1996 fino al 2004 e poi anche autore de Le iene.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.