Samsung Galaxy Watch 5, recensione e prezzo: il più grande avversario dell’Apple Watch ha il nemico nel proprio catalogo


Era tempo di rinnovamento in casa Samsung, arrivarono nuovi pieghevoli e nuovi smartwatch. Con il Samsung Galaxy Watch5 come portabandiera, il catalogo del brand si evolve per essere ancora più completo . Samsung promette una maggiore efficienza, un design migliorato, materiali di fascia alta e funzionalità di livello sano. Ho dovuto controllare.

Con ogni nuovo orologio Samsung, l’azienda compie un ulteriore passo avanti nel suo compito di diventare la scelta maggioritaria per chi cerca uno smartwatch per il proprio Android (in assenza dell’atteso Google Pixel Watch ). Il Galaxy Watch è sempre stato una scelta eccellente, in quanto unisce funzioni avanzate con esercizio e registrazione dello stato di salute. Inoltre, Samsung ha evoluto la sua gamma in linea con Google stessa: il Samsung Galaxy Watch5 ne è un buon esempio.

Scheda tecnica Samsung Galaxy Watch5

orologio samsung galaxy5
dimensioni e peso40 mm:

39,3 x 40,4 x 9,8 mm

28,7 grammi

44 mm:

43,3 x 44,4 x 9,8 mm

33,5 grammi

schermo40 mm:

AMOLED da 1,2 pollici

Risoluzione 396 x 396 pixel

Sempre in mostra

cristallo di zaffiro

44 mm:

AMOLED da 1,4 pollici

Risoluzione 450 x 450 pixel

Sempre in mostra

cristallo di zaffiro

processoreExynos W920

Dual Core @ 1,18 GHz

RAM1,5 GB
archiviazione interna16 GB
batteria40 mm:

284 mAh

Ricarica rapida da 10 W

44 mm:

410 mAh

Ricarica veloce

sistema operativoWearOS 3.5
One UI Watch 4.5
CompatibilitàAndroid 8.0 o versioni successive

1,5 GB di RAM o superiore

CONNETTIVITÀBluetooth 5.2

Wi-Fi 2,4+5 GHz

NFC

LTE (opzionale)

GEOPOSIZIONAMENTOChip GPS integrato

GPS, Glonass, Beidou, Galileo

sensoriSamsung BioActive:

  • frequenza del battito cardiaco
  • segnale elettrico cardiaco
  • bioimpedenza elettrica

Termometro

accelerometro

Barometro

Giroscopio

Sensore magnetico

Sensore di luce

resistenza5 ATM

IP68

MIL-STD-810H

altrianalisi del sonno

Misurazione della SpO2

elettrocardiogramma

misurazione della pressione sanguigna

prezzo40mm (BT): [299 euro](https://www.amazon.es/dp/B0B6FZCBLK)

40mm (LTE): [349 euro](https://www.amazon.es/dp/B0B6FTYN8V/ref=twister_B0BBGPKSV3)

44mm (BT): [369 euro](https://www.amazon.es/dp/B0B6G2P71Q/ref=twister_B0BBGPKSV3)

Samsung Galaxy Watch5, Smartwatch, Monitoraggio della salute, Monitoraggio dello sport, Bluetooth, 40 mm, Argento

Samsung Galaxy Watch5, Smartwatch, Monitoraggio della salute, Monitoraggio dello sport, Bluetooth, 40 mm, Argento

Oggi su Amazon a € 233,00
Prezzo consigliato nel Samsung Store € 299Prezzo consigliato su MediaMarkt € 289PVP su componenti PC € 290,99Prezzo consigliato a El Corte Inglés € 289Prezzo consigliato in MiElectro € 299,90

Design: eleganza e look sportivo vanno di pari passo

Samsung Galaxy Watch5

Per tutta la recensione ripeterò la sensazione di déjà vu che ho avuto con il Samsung Galaxy Watch5. Nuova iterazione della famiglia ed evoluzione praticamente zero : ho avuto il Samsung Galaxy Watch4 Classic sin dal suo lancio ed è quasi identico al nuovo modello che sto testando da qualche settimana. Anche in termini di design.

Il divario tra generazioni non è troppo palpabile. In nessuno degli aspetti. I materiali utilizzati da Samsung sono di ottima qualità, il produttore li mette insieme sapientemente. E ottieni un risultato che non è fuori posto su nessun polso .

Cosa ti piace di sport? Il Samsung Galaxy Watch5 sembra sportivo. Hai bisogno che la abbini ad uno stile meno “sportivo”? Nessun problema, le sue linee morbide e il quadrante tondo non si scontrano nemmeno con un abito. E permette sempre di cambiare il cinturino: Samsung mantiene la compatibilità con i cinturini standard (questo punto continua ad aumentare la nota globale dei suoi orologi).

Vetro zaffiro per la faccia superiore (non sono usciti graffi durante il mio utilizzo), cassa in alluminio (resistente e con un tocco di qualità) e faccia interna in policarbonato con spazio riservato a tutti i sensori di salute . I pulsanti si trovano sul lato destro dell’orologio e sono anch’essi in metallo.

La sfera rotonda mantiene una cornice generosa intorno ad essa in nero (troppo grande per i miei gusti, fa impallidire lo schermo ). Questa cornice è tattile e funge da lunetta girevole: trascinando il dito lungo il bordo del Samsung Galaxy Watch5 si attiva lo scorrimento tra i menu. Lo “scroll” è fluido, ben adattato al gesto ed è accompagnato da un feedback aptico fornito dal motore di vibrazione. Questo è lineare e si comporta bene sia con vibrazioni forti che sottili.

Samsung Galaxy Watch5

Il modello da 40 mm che ho ricevuto da Samsung sembra un po’ piccolo al polso e non ho avuto problemi a visualizzare il contenuto. Lo schermo mi sembra un po’ piccolo considerando le enormi dimensioni della cornice rotonda (e della cornice touch). Per quanto riguarda l’allacciatura al polso, il cinturino si adatta perfettamente e senza il minimo rischio di fuga.

Il Samsung Galaxy Watch5 supporta cinturini standard con una larghezza di 20 mm

Il Samsung Galaxy Watch5 può essere abbinato a una collezione completa di cinturini ufficiali realizzati in diversi materiali (quello incluso di serie sull’orologio è il silicone). Inoltre, c’è sempre la possibilità di utilizzare un cinturino standard ; con l’enorme gioco che finisce per dare questa libertà di scelta.

Display: leggibile in tutte le condizioni

Samsung Galaxy Watch5

Il Galaxy Watch di solito include un eccellente schermo Super AMOLED firmato dal marchio stesso. Non fa eccezione nel Samsung Galaxy Watch5, poiché il suo pannello offre un’eccellente visibilità in tutte le condizioni . Di notte, in pieno sole, durante l’esercizio, non c’è problema nel consultare lo smartwatch.

Quadrante tondo per uno schermo da 1,53 pollici con una risoluzione di 396 x 396 pixel , queste sono le caratteristiche principali dell’orologio che ho indossato al polso destro nelle ultime settimane. Lo schermo è protetto da vetro zaffiro. E, come ho già detto nella sezione design, il pannello sembra un po’ piccolo guardando l’orologio a causa dell’ampia superficie occupata dalla cornice touch nera.

Lo schermo sembra un po’ piccolo contro l’enorme alone nero che lo circonda; e che funge da cornice touch (può essere disabilitata)

La luminosità automatica dell’orologio di solito si comporta in modo appropriato. Si adatta bene ai cambiamenti di illuminazione, mantiene una luminosità massima che permette di vedere lo schermo anche alla luce diretta del sole e non disturba troppo al buio (apprezzerei una luminosità minima leggermente inferiore). Gli angoli di visuale sono eccellenti e alla pari con il feedback tattile.

Samsung Galaxy Watch5

Visualizza le opzioni dall’app Galaxy Wearable

Lo schermo del Samsung Galaxy Watch5 si attiva ruotando il polso (la risposta è solitamente precisa, sempre con un ritardo di qualche millisecondo tra l’accensione e l’accensione ), si può accendere anche con un tocco o utilizzando i pulsanti di lato. Ha la funzione sempre attiva o Always On Display (AOD), ma non mi sembra raccomandabile: il consumo della batteria aumenta eccessivamente . E si spegne appoggiandoci sopra il palmo della mano (a parte lo sleep timer, personalizzabile nelle impostazioni dello schermo).

Non ho quasi obiezioni allo schermo incluso nel Galaxy Watch5: Samsung sa come realizzare ottimi pannelli, quello di questo orologio ne è un buon esempio. Riesce a completare la sensazione di categoria fornita sia dal design che dai materiali utilizzati.

Prestazioni: fluido e solvente nonostante l’assenza di modifiche

Samsung Galaxy Watch5

Il Samsung Galaxy Watch5 mantiene lo stesso cervello del suo predecessore, il Samsung Galaxy Watch4: il Samsung Exynos W920 alimenta l’orologio senza compromettere il sistema, le app o il multitasking. La sensazione è stata fluida nonostante alcuni rallentamenti specifici (come durante l’avvio o durante l’aggiornamento delle app). Inoltre non ho notato il riscaldamento più che nelle situazioni più abusate. Sì, può surriscaldarsi eccessivamente durante la ricarica, lo menzionerò nella sezione della batteria.

L’orologio appare veloce e fluido e non si scalda durante l’uso. Ho apprezzato alcuni “ritardi” occasionali; ad esempio durante gli aggiornamenti delle app o quando si cambia quadrante tenendo premuto sullo schermo

Che Samsung non evolva il processore con il salto generazionale non mi sembra lesivo della media generale degli smartwatch, non per nulla il W920 ha “solo” un anno sul mercato e già nel 2021 funzionava benissimo (sebbene dietro direttamente alla concorrenza, l’Apple S of the Watch; chip più potenti e risoluti). Tuttavia, Wear OS e One UI Watch sono piuttosto pesanti, a volte l’hardware sembra in difficoltà . Le animazioni sono generalmente abbastanza fluide.

Samsung Galaxy Watch5

Oltre al SoC, il Samsung Galaxy Watch5 vanta 1,5 GB di RAM e 16 GB di spazio di archiviazione (puoi salvare le playlist in modo da non dipendere dal telefono). Ho notato una connessione stabile con il cellulare tramite Bluetooth, il WiFi ha funzionato senza problemi e l’orologio mi ha avvisato di quelle occasioni in cui mi sono dimenticato il telefono alle spalle. Non è un avvertimento immediato, ma abbastanza veloce da evitare mali maggiori (se si è fortunati).

Il Samsung Galaxy Watch5 ha un hardware di alto livello, molto completo e perfetto per tutto ciò che si può chiedere ad uno smartwatch. Compreso il microfono e l’altoparlante, che consente di rispondere alle chiamate senza utilizzare il cellulare ; oltre a rispondere a tutti i messaggi o effettuare pagamenti mobili senza bisogno del telefono ( Samsung Pay funziona perfettamente, anche su cellulari non Samsung). Per versatilità, è tra le prime posizioni nel campo degli smartwatch.

Tracciamento sportivo: non adatto a chi cerca la precisione

Samsung Galaxy Watch5

Per me, uno smartwatch è fondamentale nella vita di tutti i giorni, dato che sono abituato a fare sport con questo dispositivo. Senza dipendere dal cellulare, non sopporto di portare il telefono se vado a correre, ad esempio (lo prendo durante i percorsi in bicicletta, che sono caduto dalla montagna più di una volta). Non è che io sia un atleta d’élite, ma ho bisogno del mio smartwatch per mantenere una certa precisione . In questo senso, il Samsung Galaxy Watch5 è debole. Piuttosto.

Di solito metto alla prova tutti gli orologi con la mia routine settimanale: corsa minima giornaliera di 5 chilometri, esercizi di forza, routine a intervalli e stretching; con percorsi di montagna ogni fine settimana, di solito circa 15/20 chilometri. Con questo scenario, il Samsung Galaxy Watch5 è stato agile registrando gli esercizi, l’inizio di una nuova pratica è veloce , così come la presa del GPS all’aperto. Tuttavia, il margine di deviazione è così alto per chilometro che non sembra un orologio consigliato per chi cerca di migliorare la propria forma. Almeno durante le prove all’aperto.

Samsung Galaxy Watch5

Correndo e pedalando ho notato alcune deviazioni che possono arrivare a 100 metri ogni chilometro . Non è sempre così impreciso, ci sono momenti in cui il tuo GPS mantiene una misurazione più accurata rispetto alla realtà e finisce per registrare il percorso in modo accettabile. Zoomando sul record sulla mappa vengono visualizzati i salti tra i punti di misurazione.

Samsung Galaxy Watch5

Dettagli della gara in circuito registrati con il Samsung Galaxy Watch5

La foto sopra fa parte di un ritaglio di una gara di 6,6 km. Ho fatto la pratica su un rettilineo di circa 500 metri, in modo circolare. Il Samsung Galaxy Watch5 ha segnato le linee di passaggio abbastanza lontane dalla strada (linea bianca). Di conseguenza, ha accumulato un errore di oltre 500 metri: ha registrato 6,01 chilometri su 6,6 chilometri (misurati con l’ Apple Watch Series 7 ).

Samsung Galaxy Watch5

Il Samsung Galaxy Watch5 può essere utilizzato negli sport acquatici

Il calcolo automatico dei passi non è male, la misurazione del movimento mi sembra appropriata per chi vuole essere attivo, il cuore da completare quotidianamente incoraggia quell’attività, la misurazione delle ripetizioni ha bisogno di essere migliorata (non le conta correttamente), il Samsung Galaxy Watch 5 Misura la frequenza cardiaca in modo abbastanza accurato, anche a frequenze cardiache elevate (sono rimasto sorpreso a questo punto).

Offre una gamma molto ampia di record sportivi e rileva aspetti molto specifici delle pratiche, come la postura della corsa. Analizza anche la saturazione di ossigeno nel sangue: senza essere un sostituto del cardiofrequenzimetro, può fungere da guida .

Salute: stesso repertorio del precedente Watch e un nuovo sensore che non funziona

Samsung Galaxy Watch5

indice di massa corporea

Samsung aggiunge un’enorme quantità di record sani ai suoi orologi, è uno dei marchi che offre la maggior parte dei dati. Con il cambio di generazione, il Galaxy Watch5 acquisisce una nuova misura, quella della temperatura. Purtroppo non è ancora disponibile , dato che Samsung non include la possibilità di misurarlo (probabilmente necessita di essere certificato dalle autorità europee). Pertanto, non vi è alcun cambiamento tra Watch4 e 5.

Il Samsung Galaxy Watch5 misura automaticamente il sonno (anche il russare se il telefono è posizionato nelle vicinanze), registra i livelli di stress e può rilevare la frequenza cardiaca a intervalli o continuamente. Quest’ultima modalità aggiunge un aumento del consumo di batteria .

Samsung Galaxy Watch5

È un ossimetro, rileva l’indice di massa corporea (non ha la massima precisione, ma si avvicina abbastanza da fungere da scala), misura gli elettrocardiogrammi e, per finire, è un pratico sfigmomanometro. Questi ultimi due valori di salute sono disponibili solo sui telefoni Samsung Galaxy ( ci sono modi per aggirare questa barriera su altri telefoni ).

Samsung Galaxy Watch5

Tutto il complesso set di sensori rende l’orologio non solo un accessorio, ma anche una guardia di sicurezza. Attenzione, non dovrebbe essere preso come riferimento medico , serve a portare una guida approssimativa allo stato del corpo. Il problema è che, con così tante opzioni, metà di esse finisce per non essere utilizzata. Almeno io: li provo come curiosità i primi giorni, poi accedo a malapena al sonno o al battito cardiaco.

Software: Samsung riesce a mettere a punto Wear OS portandolo nel suo campo

Samsung Galaxy Watch5

Come ho commentato durante questa analisi, il Samsung Galaxy Watch5 è uno dei migliori orologi che possono essere configurati con Android . Allo stato attuale, mi sembra l’opzione da scegliere se stai cercando rigorosamente Wear OS ; sempre con il permesso dei Mobvoi TicWatch, che costituiscono un ottimo rivale (e in assenza di conoscere il Pixel Watch).

Samsung adatta completamente l’aspetto di Wear OS per portarlo nel regno di One UI Watch. Non è una novità, l’abbiamo già visto nella generazione precedente. Infatti il ​​cambio tra il software Watch4 e Watch5 è minimo visivamente, esteticamente e funzionalmente . Samsung aggiunge alcuni quadranti esclusivi per i nuovi modelli, ma non molto altro.

Samsung Galaxy Watch5

Aggiornato a One UI Watch 4.5 e Wear OS 3.5; con patch di sicurezza di luglio 2022 (alla data di pubblicazione di questo articolo). L’orologio porta le solite app Samsung, offre il Google Play Store, ha pagamenti mobili (per tutti i telefoni, non è un’esclusiva Samsung), include Google Assistant preinstallato (anche Samsung Bixby), il livello One UI Watch fornisce un’esclusiva aspetto rispetto al solito Wear OS (senza perdere i gesti e il modo di navigare tra i menu) e offre ai suoi utenti una vasta collezione di watchfaces. Sono vari e di ottima qualità.

Samsung Galaxy Watch 4

Senso e sezioni di One UI Watch

One UI Watch sugli orologi è ricco di livelli tanto quanto One UI sugli smartphone. De-personalizza anche il design nativo del sistema operativo Wear, anche se secondo me Samsung lavora molto con lo stile delle animazioni, dei menu e degli schermi . Inoltre, il Samsung Galaxy Watch5 può essere in gran parte gestito dall’app per smartphone Galaxy Wearables; e non con l’app Wear OS di Google, quella per il resto degli smartwatch con detto sistema.

Batteria: niente di entusiasmante ma dura una giornata

Samsung Galaxy Watch5

Non mi aspettavo una grande autonomia nell’orologio, e così è stato. Tuttavia, non posso dire che sia pessimo rispetto ad altri smartwatch del suo genere: il Samsung Galaxy Watch5 dura la giornata con una carica senza troppi problemi . Anche con Always On Display attivo; Finché non viene utilizzato per registrare molti sport, la stessa cosa arriva graffiata di notte.

Con un’attività leggera, senza AOD e con i registri della salute il più inattivi possibile (nessun calcolo dello stress, frequenza cardiaca ogni dieci minuti…), puoi durare un giorno e mezzo. Secondo i miei calcoli, lo smartwatch consuma tra il 3 e il 5% di batteria ogni ora ; consumi che salgono in media all’8/10% durante le pratiche sportive con GPS attivo (la corsa consuma più del ciclismo, probabilmente per il calcolo del passo). Nella mia esperienza, è più che adatto per lunghi viaggi, poiché non si scarica completamente se esci con il Samsung Galaxy Watch5 completamente carico.

Samsung Galaxy Watch5, l’opinione di Xataka Android

Samsung Galaxy Watch5

Non ho avuto grosse sorprese durante la mia analisi dell’orologio, non invano ho gli smartwatch Samsung da anni. E questo potrebbe essere un difetto: l’evoluzione è minima, almeno nel modello non Pro (questo vede la sua autonomia notevolmente aumentata). Il Samsung Galaxy Watch5 è uno dei migliori smartwatch compatibili con Android che puoi acquistare, ma questa non è una scusa per lasciare l’hardware senza aggiornare.

Stesso processore del Samsung Galaxy Watch4, sensori identici, il software non è cambiato quasi mai, uno schermo grande come mai prima d’ora e un record sportivo che naufraga come sempre , almeno per chi cerca di tenere un conteggio dettagliato e automatico di tutto le loro pratiche sportive. Nel complesso, è eccezionale. Raschiato. Peccato che Samsung non finisca di mettere a punto quegli aspetti specifici in cui l’orologio continua a zoppicare.

Samsung Galaxy Watch5 e Samsung Galaxy Watch4

A sinistra, Samsung Galaxy Watch5; a destra, Samsung Galaxy Watch4 Classic

Il Samsung Galaxy Watch5 è un orologio sul mercato da pochissimo tempo ed è già entrato nella spirale delle vendite: per poco più di 200 euro è disponibile il modello che attualmente porto sulla mano destra, il 40 mm . Si adatta come un guanto a qualsiasi polso, non diventa troppo grande e si adatta molto bene alla routine quotidiana . Lo trovo altamente raccomandato. Peccato che i Samsung Galaxy Watch4 siano attualmente ad un prezzo stracciato: dato che non sminuiscono in alcun modo il Watch5, sono un acquisto migliore.

Disegno9.5
Schermo9.25
Software9.25
Autonomia8.25
Interfaccia8.75

In favore

  • Un misuratore di salute completo.
  • Ottimo design e ottimi materiali.
  • Schermo eccellente.

Contro

  • Il tracciamento sportivo GPS è impreciso.
  • La batteria potrebbe durare un po’ di più.
  • La misurazione della temperatura corporea continua a non funzionare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *