Alessandro Cecchi Paone minaccia di abbandonare l’Isola dei Famosi a causa di una decisione di Ilary Blasi



La reazione di Cecchi Paone alla richiesta di sciogliere la coppia

Il naufrago Alessandro Cecchi Paone ha deciso di abbandonare l’Isola dei Famosi, dopo che la padrona di casa, Ilary Blasi, ha annunciato lo scioglimento delle coppie. Cecchi Paone ha espresso il suo dissenso in modo deciso, affermando che la coppia da lui formata con Simone Antolini è stata richiesta dall’azienda e dalla produzione inizialmente, e che non ha intenzione di scioglierla.



La storia si ripete

Non è la prima volta che Cecchi Paone ha una disputa con una presentatrice dell’Isola dei Famosi. Nel 2007, il naufrago ebbe una discussione con Simona Ventura riguardo alla nomina di un concorrente, che portò alla chiusura della questione con la celebre frase di Ventura: “Alessandro la tua spocchia te la puoi mettere da un’altra parte”.

La difesa di Cecchi Paone

Cecchi Paone ha risposto alle richieste di Blasi, affermando che la sua coppia con Antolini è nata su richiesta dell’azienda e della produzione e che ha firmato un contratto in tal senso. Ha inoltre affermato che la coppia non si scioglierà per motivi personali, e ha criticato il programma per la sua brutalità, definendolo “un gioco al massacro”.

La risposta di Blasi

Blasi ha risposto a Cecchi Paone affermando che lui e Antolini avevano firmato un contratto in cui si accettava la possibilità di sciogliere le coppie, e che la decisione era stata presa per il bene del gioco. Ha inoltre suggerito di prendersi una settimana per valutare la situazione, poiché Antolini era al momento fuori dal gioco per un problema fisico.

Conclusione: La questione rimane irrisolta, con Cecchi Paone deciso a non sciogliere la coppia e Blasi che cerca di trovare una soluzione adeguata per il gioco. La vicenda rappresenta l’ennesimo episodio di tensione in un reality show noto per la sua brutalità e le sue dispute tra concorrenti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *