Esecuzione a freddo a Silandro: Celine, 21 anni, accoltellata dall’ex! Fuga disperata verso l’Austria: arrestato!



Un terribile ritrovamento a Silandro

La tranquillità di Silandro, provincia di Bolzano, è stata turbata dal rinvenimento del corpo di una giovane, Celine Frei Matzohl, di soli 21 anni. La tragica scena si è svolta nell’appartamento dell’ex fidanzato della vittima, luogo in cui il suo corpo senza vita è stato scoperto. Prima di poter proseguire nella fuga verso l’Austria, l’ex compagno della ragazza è stato fermato e arrestato.



Chi era Celine?

Originaria di Corces, una pittoresca località della Val Venosta, Celine Frei Matzohl aveva solo 21 anni. Dai primi report, si intuisce che la causa della morte possa essere stata una serie di coltellate. Durante le indagini, le forze dell’ordine hanno individuato una potenziale arma del delitto nell’appartamento dell’ex fidanzato.

L’intervento delle autorità

Il dramma è emerso quando i familiari di Celine, preoccupati per non averla vista rientrare, hanno denunciato la sua scomparsa. Questa segnalazione ha portato i carabinieri a intraprendere delle ricerche che, purtroppo, si sono concluse con la scoperta del suo corpo nell’appartamento situato in via Molini.

Conclusione: In situazioni tragiche come queste, si sottolinea l’importanza della vicinanza e del sostegno alla famiglia colpita dalla perdita e della solidarietà della comunità nel ricordare e onorare la vita di chi se n’è andato prematuramente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *