Ilary Blasi rompe il silenzio: tutta Roma era a conoscenza, ma nessuno osava parlare



La rottura tra Francesco Totti e Ilary Blasi è al centro dell’attenzione mediatica, e la conduttrice non è rimasta in silenzio. Recentemente, in un’intervista rilasciata a Netflix, ha fatto delle dichiarazioni sorprendenti, svelando che la situazione era conosciuta da tutti a Roma, tranne che da lei.



Ilary Blasi ha scelto Netflix come piattaforma per condividere la sua versione dei fatti riguardo alla fine del suo matrimonio con l’ex calciatore. Nell’intervista, la conduttrice ha dichiarato che i tradimenti di Totti erano noti a tutti in città, tranne che a lei stessa. Questa affermazione è in contrasto con quanto affermato da Fabrizio Corona, che sostiene che anche Ilary Blasi avrebbe avuto comportamenti fedifraghi.

La dichiarazione di Blasi getta luce sulla complessità della situazione, sottolineando che a Roma nessuno avrebbe osato intromettersi in una famiglia così grande e simbolica come quella dei Totti-Blasi. La conduttrice sembra cercare di spiegare il motivo per cui nessuno le avrebbe riferito i dettagli dei tradimenti del marito.

Il documentario di Netflix ha sollevato molte domande e polemiche, mentre il divorzio tra Totti e Blasi continua a essere al centro dell’attenzione del pubblico italiano. Inoltre, il filmato menziona alcune persone a Roma che erano a conoscenza della situazione, alimentando ulteriormente la speculazione e le chiacchiere.

Queste dichiarazioni di Ilary Blasi sembrano confermare le indiscrezioni di Fabrizio Corona, secondo cui Totti avrebbe tradito più volte la conduttrice. Nel frattempo, Alex Nuccetelli, un ex amico di Blasi, ha commentato sulla situazione, sottolineando alcune incongruenze nella sua versione dei fatti. Tuttavia, Nuccetelli ha ammesso di non voler intervenire ulteriormente, affermando che gli è stato richiesto un risarcimento di 80.000 euro per danni.

@controcopertinaIlary Blasi tradita da Totti – ‘Tutta Roma sapeva’

♬ suono originale – Controcopertina.com



Lascia un commento