È scomparso Bruno Zanin, l’interprete di Amarcord aveva 73 anni



Bruno Zanin, noto per il suo ruolo iconico di Titta Biondi nel film “Amarcord” di Federico Fellini, è scomparso all’età di 73 anni. La sua carriera nel mondo dello spettacolo e il suo impegno umanitario hanno lasciato un’impronta indelebile.La Carriera di Bruno Zanin: Dalla Recitazione all’AttivismoZanin iniziò la sua carriera nel mondo dello spettacolo per caso, quando nel 1973 accompagnò un amico a Cinecittà e venne notato da Fellini, che lo scelse come protagonista per il suo film “Amarcord”.



Da lì, la sua carriera decollò, con ruoli in film di registi come Romolo Guerrieri, Tiziano Longo e Giuliano Montaldo. Oltre al cinema, Zanin recitò anche in opere teatrali dirette da Luca Ronconi e Giorgio Strehler.Nel 1992, Zanin decise di abbandonare il mondo dello spettacolo per dedicarsi al giornalismo e all’attivismo umanitario. Divenne corrispondente di guerra e trascorse tre anni in Bosnia ed Erzegovina, collaborando con Radio Vaticana e ricoprendo il ruolo di responsabile della ONG Emmaus International dell’Abbé Pierre, portando aiuti umanitari nella città di Gradačac. Zanin scrisse anche diversi articoli e reportage per testate come il Corriere della Sera e Famiglia Cristiana.

Un Artista Versatile e Impegnato“Ricordiamo un artista vigonovese che ha declinato la sua sensibilità in diverse arti comunicative con passione e singolare spontaneità,” ha commentato il Sindaco di Vigonovo, Luca Martello, paese natale di Zanin.

“Espressivo e profondo sia nel ruolo di attore che di conduttore, desideriamo sottolineare il suo impegno umanitario come tratto di una vita vissuta nella ricerca di una soddisfazione umana che non si è esaurita nell’ambizione della fama.”La scomparsa di Bruno Zanin lascia un vuoto nel mondo dello spettacolo e dell’attivismo umanitario. La sua versatilità e il suo impegno sociale hanno ispirato molti e rimarranno un esempio da seguire per le generazioni future.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *