Ivana Ferroni investita e uccisa da un guidatore ubriaco, madre di tre figli: l’incidente accade davanti al compagno



Ivana Ferroni, madre di 39 anni, muore travolta da un’auto guidata da un uomo ubriaco a Lido delle Nazioni (Ferrara). La dinamica dell’incidente è sotto inchiesta.



La tragedia si è consumata nella notte tra venerdì e sabato a Lido delle Nazioni, in provincia di Ferrara. Ivana Ferroni, una giovane mamma di 39 anni, stava attraversando la strada con il compagno per ritornare al bar “Ti porto al mare”, dove stava trascorrendo la serata. Una Volvo l’ha investita violentemente, causando lesioni gravissime che l’hanno portata alla morte poco dopo all’ospedale del Delta di Lagosanto.

Automobilista sotto accusa

Il responsabile dell’incidente, un uomo di 44 anni del posto, è stato trovato positivo all’alcol test. Subito dopo l’incidente, i carabinieri lo hanno posto agli arresti domiciliari per proteggerlo dalla rabbia degli amici della coppia. Successivamente, l’uomo è stato rilasciato.

La Procura ha aperto un’inchiesta per chiarire i dettagli dell’accaduto. Sono state disposte due consulenze tecniche, una delle quali è un’autopsia sul corpo della vittima, per comprendere meglio la dinamica dell’incidente. Inoltre, è stato convalidato il sequestro della vettura coinvolta. Una consulenza cinematica dovrà stabilire la velocità dell’impatto.

Una testimone racconta

La titolare del bar, Michela Rizzati, è ancora sotto shock per quanto accaduto. “Ero nel gazebo del bar, dove stavamo organizzando una serata con cena e musica afro, quando ho sentito un forte botto. Sono corsa fuori e ho visto Ivana volare, illuminata dai fari di un’auto che arrivava come un fulmine”, racconta Michela. “Con i buttafuori siamo accorsi, abbiamo cercato di verificare i suoi parametri vitali, ma Ivana giaceva in una pozza di sangue, in condizioni terribili”.

Rizzati ha poi continuato a La Nuova Ferrara: “Sono rimasta in videochiamata con il 118 per diversi minuti. Ci dicevano di non toccarla. Ivana era una donna piena di vita, madre di tre bambini, ed è morta in un modo così assurdo… durante una serata di festa con gli amici”.

L’intera comunità è scossa dalla tragedia e si attendono ulteriori sviluppi dall’inchiesta aperta dalla Procura.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *