Alberto Matano difende Giovanna Botteri, Bufera su Michelle Hunziker

Continua a tenere banco nel mondo delle news il presunto bady shaming che Striscia la Notizia, insieme a Michelle Hunziker, avrebbe messo in atto nei confronti della giornalista Giovanna Botteri. A parlare su quello che sta accadendo anche Alberto Matano, ecco le sue parole.

Body shaming a Giovanna Botteri

Il caso di body shaming che molti media hanno fatto a Giovanna Botteri, storica inviata del TG Rai che adesso si trova a Pechino da dove sta raccontando la pandemia del Codiv-19.

A seguito della diffusione di alcune notizie sul suo conto, ecco che la stessa Botteri ha dichiarato:

Mi piacerebbe che l’intera vicenda, prescindendo completamente da me, potesse essere un momento di discussione vera, permettetemi, anche aggressiva, sul rapporto con l’immagine che le giornaliste, quelle televisive soprattutto, hanno o dovrebbero avere secondo non si sa bene chi. Qui a Pechino sono sintonizzata sulla Bbc, considerata una delle migliori e più affidabili televisioni del mondo. Le sue giornaliste sono giovani e vecchie, bianche, marroni, gialle e nere. Belle e brutte, magre o ciccione. Con le rughe, culi, nasi orecchie grossi. Ce n’è una che fa le previsioni senza una parte del braccio. E nessuno fiata, nessuno dice niente, a casa ascoltano semplicemente quello che dicono”.

Bufera su Michelle Hunziker

A rendere il tutto molto più clamoroso è stato il servizio che Striscia la Notizia ha fatto sul body shaming su Giovanna Botteri, il quale ha trascinato nella bufera anche Michelle Hunziker.

La showgirl svizzera, da sempre in prima linea nella battaglia in difesa delle donne insieme a Giulia Bongiorno, ha subito cercato di chiarire la sua posizione spiegando che il servizio di Striscia la Notizia sia stato male interpretato e che, comunque sia, non sarebbe stato realizzato a favore della giornalista Giovanna Botteri e non contro come tutti hanno creduto e fatto credere.

Alberto Matano difende Giovanna Botteri

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, anche Alberto Matano ha deciso di intervenire sulla questione del body shaming fatto a Giovanna Botteri.

Il messaggio del conduttore de La vita in diretta è arrivato su Twitter senza fare alcun riferimento a Michelle Hunziker, ma diretto a tutti coloro che hanno commentato il look della giornalista inviata per conto dell’Italia a Pechino e che collabora con altre importanti testate giornalistiche. Alberto Matano, dunque, su Twitter ha scritto il seguente messaggio per la collega: “Giornalista sì, ma soprattutto una donna speciale, ironica, iconica, vera. E assai cool”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *