Ares Gate, parla Manuela Arcuri: “Non si gioca così”

Pubblicato il: 28 Settembre 2020 alle 5:07

Lo scandalo dell’Ares Gate non sembra fermarsi. Dopo le rivelazioni di Massimiliano Morra e Adua Del Vesco, che hanno trovato la conferma in Garko, questa volta a parlare è Manuela Arcuri. L’attrice avrebbe definito tutta questa storia una follia piena di falsità. Dopotutto lei ha conosciuto la realtà della Ares Film molto meglio dei due gieffini. Perché lei, con Alberto Tarallo (il produttore al centro della vicenda mediatica), ha lavorato 15 anni e non avrebbe visto niente di tutto quello raccontato in casa. Vediamo nei dettagli cosa ha raccontato.

Manuela Arcuri smentisce l’AresGate e difende Tarallo

Manuela Arcuri dopo giorni ha voluto dire la sua sullo scandalo AresGate. L’attrice ha parlato per la prima volta, dopo aver sentito le parole di Massimiliano ed Adua. Io sto facendo questa intervista solo per lui, ha dichiarato (facendo riferimento a Tarallo). Difendo Alberto, non si fa così. Non si gioca con la vita delle persone. Mi sembra più di una gogna. Qui non parliamo di un matrimonio inventato, qua si gioca con la vita della gente.

L’intervista a Manuela si è aperta con una domanda molto diretta alla quale subito ha dato risposta.  “Si aspettava le confessioni di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra al Grande Fratello Vip?“. Sta scherzando? , ha detto l’Arcuri. Io non posso neanche pensare che le persone non abbiano riconoscenza nella vita. Essere riconoscenti è un dovere. È una questione di rispetto, quando una persona ti dà tanto non puoi voltargli le spalle così. Continuando, ha anche ammesso che nella vita lei è una persona molto riconoscente e Tarallo è stato un grande amico prima di essere un grande produttore.

Manuela: “Non esiste nessuna setta”

Manuela Arcuri ha difeso con le unghe e con i denti Alberto Tarallo, affermando che l’Ares film non le ha mai imposto nulla. Non ha mai dovuto mentire sulla sua età e tanto meno fingere strane relazioni. Al massimo mi davano dei consigli, come può fare qualsiasi persona con cui lavori e cerca di proteggerti. Alberto è sempre stato un uomo molto protettivo, ti voleva aiutare sotto tutti questi aspetti.”

L’attrice si è detta anche scioccata per le accuse che avrebbe mosso Adua Del Vesco dalla casa, ovvero di istigazione al suicidio per Teodosio Losito. Ex compagno e socio di Alberto Tarallo. Infine, la splendida modella ha concluso l’intervista ponendo un pensiero anche su Gabriel Garko, con il quale in passato ha avuto una storia (e non di copertina). “ Sono contenta che ora sia un uomo più felice. Sono contenta se si sente più libero, magari lo avesse fatto prima”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *