Press "Enter" to skip to content

Fabian O’Neill, ex calciatore della Juventus in gravi condizioni: ha la cirrosi epatica

Cattive notizie per un noto calciatore che ha militato nella Juventus e che adesso purtroppo si trova in condizioni disperate. Stiamo parlando di Fabian O’Neill, il noto ex calciatore che si trova ricoverato all’interno di una struttura sanitaria di Montevideo. A quanto pare le sue condizioni di salute sarebbero molto gravi, almeno secondo quanto riferito dalla figlia Martina che nelle scorse ore da dato l’annuncio. A quanto pare in questi anni l’ex giocatore sembra avesse iniziato a bere e oggi le sue condizioni di salute così tanto gravi, non sarebbero altro che le conseguenze del suo vizio di bere. “Papà ha bisogno di un trapianto ma se non smette di bere, non ce la farà”, ha dichiarato la donna, annunciando così la malattia del padre.

Ex calciatore della Juventus malato di cirrosi epatica acuta

Ma di cosa soffre l’ex calciatore della Juventus? A quanto pare Fabian O’Neill sembra abbia la cirrosi epatica acuta ed avrebbe il fegato piuttosto compromesso. Nelle scorse ore per fortuna i medici hanno emesso un nuovo bollettino medico che in qualche modo ha dato speranza alla figlia. Il padre, infatti, sembra sia stato sottoposto a delle nuove ed importanti cure e le sue condizioni sembrerebbero essere migliorate, almeno un pochetto. Sarà però importante che Fabian smetta di bere, altrimenti tutto sarà stat inutile e ben presto potrebbe morire. I medici sono stati chiari in questo.

La stessa Martina, la figlia, sembra abbia spiegato bene come stanno le cose, sottolineando come un altro malore, per il padre potrebbe essere fatale. E’ stato proprio una settimana fa che l’ex calciatore pare abbia avuto un malore che ha fatto tanto preoccupare i figli, tanto che Fabio, il figlio maschio, ha preferito portarlo in ospedale. Ad aver ridotto in questo stato l’ex calciatore sembra sia stato proprio l’eccessivo uso di alcol.

Zidane disposto ad aiutarlo per uscire da questo tunnel

Adesso Fabian dovrà essere riabilitato ma soprattutto dovrà dire definitivamente addio all’alcol.A quanto pare molti amici ex colleghi sembra fossero a conoscenza di questo suo vizio e di quelle che fossero le sue attuali condizioni di salute. Tra tutti l’amico e collega Zidane, sembra che si sia dichiarato pronto ad aiutarlo. Ovviamente la sua famiglia non lo lascia solo neanche un attimo ma per poter vincere questa battaglia, sarà determinante la sua forza di volontà. Ricordiamo che O’Neill, classe 1973 è stato un grande calciatore che ha giocato nel ruolo di centrocampista. Ha giocato nel Cagliari e nel 2000 è entrato a far parte della squadra bianconera.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *