Press "Enter" to skip to content

Harry e Megan Markle addio alla corona: il libro che racconta la loro storia

La vita di Harry e Meghan liberi dalla famiglia reale comincia proprio da un libro che ha lo scopo di raccontare la storia della coppia dal momento in cui si sono conosciuti a quando hanno deciso di dire addio ai Windsor. Il vero volto dell’addio o dell’amore?

Harry e Megan addio alla corona

Il 2020 per la corona inglese è l’anno dei cambiamenti e degli addii. Cosa succederà dalla fase due del Codiv-19 è ancora un mistero anche se la vita della Regina Elisabetta riparte comunque con un membro in meno nella sua squadra, dato che l’amato nipote Harry ha deciso di dire addio alla famiglia.

Meghan Markle ha lasciato tutto per amore del figlio di Lady Diana, ma adesso per entrambi è giunto il momento di fare un passo indietro e concedere al figlio una vita migliore e quanto più possibile lontana dai paparazzi, rendendo la quotidianità più semplice? Questa per i Duchi di Sussex si chiama libertà, come la possibilità di provvedere da sé al loro sostentamento liberi dai canoni della corona e quindi senza più privilegi reali messi a disposizione dalla Regina.

Il libro che racconta la loro storia

Dunque, la nuova vita di Harry e Meghan comincia da un libro che parla dolo di loro e dal titolo “Finding Freedom: Harry and Meghan and the Making of a Modern Royal Family” scritto da Omid Scobie e Carolyn Durand. L’opera in questione verrà distribuita presto in

Olanda, Spagna e Canada ma non Inghilterra dato che con molta probabilità la Regina Elisabetta si sarà mostrata contraria all’iniziativa. A ogni modo, il libro è stato scritto per permettere ai sostenitori della coppia di conoscere meglio Harry e Meghan insieme al perché hanno deciso di allontanarsi dalla famiglia reale e non solo.

“Una coppia che continua a essere di ispirazione”

A parlare di questa nuova avventura sono stati Omid Scobie e Carolyn Durand che si sono occupati della stesura del libro sul quale hanno dichiarato: “Lo scopo di questo libro è quello di rappresentare i veri Harry e Meghan, una coppia che continua ad essere di ispirazione per molti in tutto il mondo, grazie all’impegno umanitario e di beneficenza, ma che spesso viene ritratta in modo impreciso”.

Successivamente, ecco che gli autori hanno continuato dicendo: “Il nostro obiettivo è stato guidato dal desiderio di raccontare una versione accurata del loro viaggio insieme e di presentare finalmente la verità su storie mal riportate che sono diventate vangelo solo per il numero di volte in cui sono state ripetute. È grazie alle nostre fonti che siamo stati in grado di condividere la vera storia del duca e della duchessa del Sussex”.