Lady Diana uccisa per evitare scottanti rivelazioni sulla famiglia reale: registrazione scioccabte

Pubblicato il: 2 Giugno 2020 alle 3:11

Nonostante la principessa sia morta sostanzialmente da molti anni, si continua ancora a parlare di lei e per perlopiù della sua morte. Ricordiamo che Lady Diana è rimasta vittima di un incidente automobilistico avvenuto a Parigi in circostanze che ancora oggi appaiono del tutto misteriose. Sulla sua morte se ne sono detti davvero di tutti i colori, ma secondo alcune recenti indiscrezioni Lady Diana potrebbe essere stata uccisa per evitare scottanti rivelazioni sulla famiglia reale. Sappiamo bene che la Principessa non aveva timore di nulla e non ci ha pensato due volte a rivelare al mondo intero il fatto di essere stata tradita ripetutamente dal marito che clandestinamente aveva una relazione con Camilla che oggi è la sua attuale moglie. Come abbiamo avuto modo di anticipare, sembra che Lady Diana sapesse qualcosa di molto grave che pare sia avvenuto all’interno della casa reale inglese e per questo motivo, per evitare che potesse rivelarlo è stata uccisa. Ma di cosa si tratta?

Lady Diana uccisa per evitare pesanti rivelazioni?

Si parlerebbe di un clamoroso caso di stupro che pare sia avvenuto all’interno della casa reale e che è stato messo a tacere ad ogni costo, fino ad arrivare persino alla morte di Lady Diana. Sarebbero queste sostanzialmente le indiscrezioni arrivate in questi ultimi giorni e che riguarderebbero il motivo della prematura scomparsa di Diana Spencer che è morta il 31 agosto del 1997.

A fare queste rivelazioni è stata la rete di hacker Anonymous, secondo cui una donna che era al servizio della Corte sarebbe stata costretta ad avere rapporti sessuali da un dipendente molto vicino al Principe Carlo, tanto che ad oggi sarebbe ancora al suo servizio. Dopo due abusi la donna però sarebbe stata liquidata dai reali d’Inghilterra con una buona uscita di 30.000 sterline per poter pagare ovviamente il suo silenzio.

Stupro all’interno della casa reale?

Lady Diana però sarebbe venuta a conoscenza di questa storia e soprattutto in possesso di una registrazione che pare documenti questo stupro e avrebbe così minacciato il marito di renderlo pubblico, cosa che la Casa reale non poteva assolutamente permettersi. Questa registrazione sarebbe completamente sparita, poi in seguito all’incidente alla morte di Diana. Si tratta, come potete capire, di indiscrezioni davvero inedite e per certi versi shock che stanno facendo letteralmente il giro del mondo. E se questa storia dello stupro dovesse essere vera? Purtroppo sarà difficile avere delle conferme, qualora tutto ciò fosse davvero accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *