Paolo Brosio prega Medjugorje e bestemmia in Tv

Incredibile. È entrato nella casa per portare il suo spirito religioso, dispensando preghiere, segni della croce e benedizioni e poi… ha bestemmiato. Sì, avete capito bene. Il buon Brosio l’ha detto forte e chiaro.

L’esclamazione, chiaramente irripetibile, ha suscitato scalpore sia per il fatto in sé – ricordiamo che qualche tempo fa il giovane concorrente Denis Dosio è stato cacciato da Signorini per aver detto una cosa simile – sia per il pulpito dal quale è uscita. Il giornalista, per chi non lo sapesse, dopo una vita di alcol, droghe e sesso, nel bel mezzo di una “notte brava” sentì una voce chiamarlo dall’alto.

Da quel giorno in poi la sua vita cambiò radicalmente, passando dalla perdizione alla luce, dalle orge alle messe, dagli shottini ai Padre Nostro.

Lo abbiamo visto piangere per una fasulla chiamata del Papa organizzata da Le Iene, lo abbiamo visto invocare la Madonna ad alta voce dalle spiagge dell’Honduras all’isola dei Famosi, lo abbiamo visto percorrere le strade di Medjugorje in avanti e indietro senza sosta, postando foto qua e là dell’epico viaggio. Lo abbiamo ascoltato confessarsi sul suo rapporto con la fede.

E oggi, signore e signori, l’imprecazione che lo smaschera. Che lo fa cadere nuovamente nel limbo della perdizione. Forse. E sapete quale è la cosa più scandalosa? Che Alfonso, al contrario di Denis Dosio, lo ha graziato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *