Press "Enter" to skip to content

Silvia Toffanin, la confessione che spiazza i fan: ecco come tutto è cominciato

Silvia Toffanin è uno dei volti famosi del mondo della televisione italiana e che da circa 13 anni si trova al timone del programma Verissimo, un progetto preso a cuore dalla compagna di Pier Silvio Berlusconi ma che adesso è diventato qualcosa di più. A far discutere oggi troviamo la confessione fatta dalla Toffanin circa il modo in cui è cominciata la sua carriera.

Silvia Toffanin oggi

Come abbiamo avuto modo di spiegare all’inizio del nostro articolo, in questi anni abbiamo avuto modo di conoscere e stimare Silvia Toffanin per via di quello che è stato il lavoro che la donna ha fatto al timone di Verissimo. La compagna di Pier Silvio Berlusconi ha trovato nel programma il progetto da ‘sposare’ e seguire negli anni e che oggi le ha permesso anche di diventare uno dei volti più stimati della televisione italiana e non solo.

Sono tantissimi i vip che vogliono raccontarsi nel programma di intrattenimento del sabato pomeriggio di Canale 5 e che, nonostante in queste settimane stia andando in replica, riesce a conquistare un boom di ascolti grazie ai racconti di vita che vengono fatti nello studio di Verissimo.

La confessione che spiazza i fan

Silvia Toffanin, dunque, ha concentrato la sua carriera nel progetto di Verissimo che oggi si piazza come il programma di intrattenimento preferito da molti vip ma anche dai telespettatori, ma voi ricordate come sia cominciato il percorso che la compagna di Pier Silvio Berlusconi abbia intrapreso nel mondo della televisione?

Ricordiamo che la carriera nel mondo dello spettacolo per Silvia Toffanin è cominciata a Passaparola come letterina, il game show degli anni 90’ che ha fatto da apri fila sia a lei che a Ilary Blasi alla quale ancora oggi è legata da un’amicizia profonda.

“La prima volta…”

Il racconto su come è cominciata la carriera di Silvia Toffanin è arrivato in una lettera che la conduttrice di Verissimo ha scritto all’amica Ilary Blasi.

Nel messaggio in questione arriva, dunque, anche la confessione della Toffanin su quel giorno in cui tutto per lei e Ilary Blasi è cambiato: “La prima volta che ci siamo incontrate, eravamo in una sala prove, alle prese con dei passi di danza che non riuscivamo a memorizzare. Il coreografo urlava, io piangevo e tu hai subito dimostrato la tua straordinaria capacità di sdrammatizzare. Eravamo negate per la danza anche se dovevamo solo muovere le mani. Da allora sono passati più di 15 anni”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *