Intrattenimento

Milena Vukotic: il ricordo di Paolo Villaggio “Nella vita non era Fantozzi”

Milena Vukotic la conosciamo per essere una nota attrice italiana ed anche una delle più amate e apprezzate della commedia del nostro paese. Da sempre si è contraddistinta per essere un’attrice colta elegante e anche piuttosto posata. Ha preso parte a diversi film e anche a diverse serie televisive di un certo calibro, come ad esempio un medico in famiglia, al fianco di Lino Banfi. Ad ogni modo, non potremmo dire che la sua massima popolarità l’ha raggiunta con la sua partecipazione alla saga di Fantozzi.

Milena Vukotic, il ricordo di Paolo Villaggio

Ha infatti ricoperto un ruolo molto importante e ovvero ha interpretato Pina la moglie del ragioniere Fantozzi. Pare che fu proprio quest’ultimo a dare la possibilità all’attrice di interpretare un ruolo diverso rispetto a quello cui era abituata. Milena sembra che però abbia accettato questa sfida.“Non avevo un fisico regolare, non corrispondevo al cliché dell’attrice anni 60, di conseguenza oggi mi ritrovo a essere riconosciuta per personaggi come la Pina di Fantozzi, una donna un po’ patetica, che ha difetti fisici”. Questo nello specifico quanto raccontato dalla stessa nel corso di una intervista che ha rilasciato a La Repubblica.

Leggi Anche  Milena Vukotic: chi è la nota attrice, età, carriera, vita privata, marito

Paolo Villaggio e Milena, il loro rapporto fuori dal set

“Ci tengo a darmi la possibilità di cambiare, di esprimere varie maschere: è più arricchente, ci si diverte anche di più”, ha poi aggiunto Milena. Ad ogni modo, sembra che nel corso di qualche intervista la stessa miniera abbia parlato del suo rapporto con Paolo Villaggio facendo anche una confessione che è apparsa davvero piuttosto strana. Sembra che tra di loro in realtà non ci fosse poi un così grande rapporto. “Quando ci vedevamo, lontano dal set, non parlavamo mai di lavoro. Mai dei film. Un po’ come accadeva per Totò e Antonio De Curtis, anche Paolo aveva nell’armadio lo scheletro di Fantozzi. Erano due cose e due persone ben diverse”. Questo nello specifico quanto dichiarato dall’attrice.

Leggi Anche  Alfredo Baldi: chi è il marito di Milena Vukotic, età, carriera, vita privata e figli

Le parole di Milena

Ed ancora nel corso di un’altra intervista rilasciata a RTL 102.5 news l’otto novembre pare che Milena abbia aggiunto “Paolo aveva tanto senso umano quando penso a lui non posso dimenticare la nostra amicizia. Che ho avuto l’onore di portare avanti per anni. Paolo era un uomo di raro senso dell’umorismo, si considerava uno scrittore. Ma era un grandissimo attore. Ha creato un clown, che era Fantozzi, e tutti noi gli diciamo grazie”.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News
Leggi Anche  Milena Vukotic: chi è la nota attrice, età, carriera, vita privata, marito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *