Sabrina Ferilli la rivedremo al cinema e in uno spettacolo in Tv tutto per sé

Tutti la vogliono. E come dar loro torto? Sabrina Ferilli è una forza della natura. Che sia protagonista di una fiction, di un film oppure di un programma televisivo, l’attrice romana riesce sempre a conquistare il pubblico. Per questo non c’è affatto da stupirsi se, dopo il successo di Svegliati amore mio – la serie tv di Canale 5 sul dramma di chi si ammala a causa delle polveri sottili delle acciaierie -, ora Sabrina ha numerosi altri progetti in cantiere.

Per prima cosa Maria De Filippi l’ha confermata, per il terzo anno consecutivo, come presidente della giuria popolare della prossima stagione di Tu si que vales. È innegabile che uno dei punti di forza del talent show sia il feeling tra le due primedonne, amiche da molti anni. I siparietti divertenti, le battute e gli scherzi tra Sabrina e Maria sono fondamentali per il successo della trasmissione.

E la De Filippi, che di certo conosce bene le dinamiche televisive, ha pensato bene di non lasciarsi scappare la Ferilli. Anche perché, come la signora Costanzo ha ribadito più di una volta, non è stato facile scritturarla, visti i suoi numerosi impegni. «Ho dovuto faticare tantissimo, ci ho messo quattro anni per avere la Ferilli a Tu si que vales», ha detto Maria. Che non perde occasione per esprimere la stima e l’affetto che nutre nei confronti dell’interprete diventata una di famiglia».

Una cosa è certa: la coppia piace talmente tanto al pubblico da spingere anche la Rai a farsi avanti. Sabrina e Maria avrebbero dovuto condurre, assieme a Fiorella Mannoia, una serata speciale al femminile in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, lo scorso 25 novembre. Il progetto, poi, è sfumato – per motivi ancora poco chiari -, ma il direttore di Raiuno Stefano Coletta  non sembra aver rinunciato all’idea di ospitare le due a-miche sulla sua rete. 0, almeno, una delle due.

La Ferilli, per essere precisi. Secondo recenti indiscrezioni, infatti, Coletta starebbe pensando all’attrice per un nuovo progetto tv da inserire nei palinsesti del prossimo autunno. Un’idea che molti vertici Rai hanno condiviso. È da ben tre anni che – eccezion fatta per qualche ospitata -Sabrina non lavora per la Tv pubblica. Nel 2018 ha condotto Storie del genere, format di Raitre sull’identità di genere e la transessualità, poi più nulla.

Che sia finalmente giunto il momento di tornare? Stavolta su Raiuno con un grande progetto fatto su misura per lei? Chissà. Nel frattempo, la Ferilli non abbandona la sua passione principale: la recitazione. Vincitrice di cinque Nastri d’argento, un Globo d’oro e sei Ciak d’oro, Sabrina sarà presto sul set di un nuovo film. Dovrebbero cominciare a giugno, infatti, le riprese de II sesso degli angeli, la nuova pellicola di Leonardo Pieraccioni che la vedrà protagonista .

E non è finita qui. Nel 2022 per lei è in arrivo una nuova serie tv, firmata – proprio come Svegliati amore mio – da Ricky Tognazzi e Simona Izzo. Ad annunciarlo è stata la sceneggiatrice e produttrice: «Sto ragionando su una nuova fiction», ha dichiarato poco tempo fa la Izzo. «Una certezza c’è già: la protagonista sarà Sabrina Ferilli». Le chiacchiere, insomma, stanno a zero: Sabrina è gettonatissima. E, tra cinema, fiction, Tu si que vales e forse il nuovo progetto in Rai, ad aspettarla c’è un periodo a dir poco impegnativo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *