Anticipazioni Uomini e Donne oggi 1 dicembre 2022: Federicoin mezzo tra Alice e Carola


Sarete incollati allo schermo dall’inizio alla fine durante la nuova ed emozionante puntata di Uomini e Donne di giovedì 1 dicembre. Oggi, alle 14.45 su Canale 5, andrà in onda la nuova puntata e l’appuntamento è in studio. Le focose Alice e Carola saranno alle prese con Federico Nicotera. Lavinia e il suo corteggiatore Alessio discuteranno e alla fine lei sceglierà uno dei due. Il ragazzo è dispiaciuto perché le ha rivelato che se scegliesse lui, non le risponderebbe più. La giovane donna prenderà una decisione al termine del dibattito.

Il 1° dicembre 2022 si parlerà innanzitutto delle vicende di Federico Nicotera, il giovane campione di Uomini e donne che sta proseguendo il suo percorso con Alice e Carola, ormai giunte al rush finale. Inoltre, si sveleranno le vicissitudini di Armando Incarnato che, contrariamente a tutte le aspettative, ha perso la testa per una delle nuove dame del parterre del trono over.

Uomini e donne rivelerà che la vita di Federico Nicotera si riempirà di cerimonie e conflitti dopo aver preso una decisione importante. L’uomo, infatti, questa settimana ha deciso di trascorrere un’ora con una sola esterna, Alice, dello studio televisivo di Maria De Filippi. La coppia è stata al centro dell’attenzione quando l’attuale tronista del talk show di Maria De Filippi è sceso in piazza per rilasciare alcune significative e toccanti dichiarazioni.

Per dirla in breve, l’esternazione del tronista lascerebbe intendere che si sta lasciando andare a una sempre minore giovinezza in accordo con il giovane, tanto che la scelta finale potrebbe ricadere su di lei. In studio non mancheranno le espressioni: Carola si arrabbierà con il tronista nella puntata di oggi pomeriggio, in risposta al quale si lamenterà del “trattamento” che sta ricevendo nelle ultime settimane, visto che Federico privilegia le interazioni esterne con Alice, come rivela anche la scelta di questa settimana. Quando Alice si troverà di fronte all’intervento sopra le righe di Carola, non avrà problemi a sbottare e a puntare il dito contro la rivale, accusandola di aver rovinato un bel momento che si era creato tra lei e Federico.

La vita di Armando Incarnato non va più a gonfie vele da quando la telenovela Uomini e donne ha debuttato il 1° dicembre. Quel giorno, abbiamo visto che la sua ricerca di una settimana con Cristina si è conclusa con successo e che ha rifiutato Antonella, la sua nuova dama nel parterre. Tuttavia, diverse anticipazioni sulle puntate della prossima settimana di Uomini e donne mostrano come la sua vita sentimentale sarà ancora una volta funestata dalla sfortuna. Come già detto, è particolarmente stregato da Antonella, una nuova dama che si trova nel parterre del trono over. È attratto da lei, ma allo stesso tempo dai suoi comportamenti sbagliati.

Uomini e Donne, ecco quando e dove vedere le repliche

Chi ha perso la puntata e non ha potuto assistere alla diretta di oggi, 16 novembre 2022, può trovare le repliche in diretta streaming di tutti gli episodi online su www.wittytv.com o anche su www.mediasetinfinity.com . In alternativa, è possibile rivedere le puntate su La5 il giorno successivo in tre orari diversi:

  • alle 12.45;
  • alle 19.45;
  • alle 23.30.

Samuela Carniani diventerà papà

Sta vivendo il suo sogno il bel Samuele Carniani:  amore con  ex ironista Roberta Giusti va a gonfie vele, la carriera decolla e, come abbiamo potuto vedere sui social, le famiglie dei due piccioncini si sono incontrate e hanno fatto una grande festa per n decimo “mesiversario di fidanzamento.

Sembrerebbe tutto perfetto, se non fosse per quel velo di malinconia che offusca gli occhi del personal trainer aretino quando pensa ai chilometri che lo separano dalla Roterta. «momento più difficile e quando mi metto a letto, anche perché abbiamo convissuto per sei mesi, quindi si era creata un’abitudine bella per entrambi». Lei ha ripreso in mano i libri ed è tornata a vivere a Roma per studiare. Una distanza che entrambi gestiscono al meglio, e che non impedisce a questa coppia di fare progetti per M futuro.:. «Vorrei un figlio a ventisette anni. Mi piacerebbe un Aglio che giochi a pallone!».

Samuele, come sta? Cosa sta facendo in questo periodo della sua vita? «Lavoro come un matto, fortunatamente! Ho avviato la mia attività di personal trainer e sta andando a gonfie vele, ne sono contentissimo anche se mi dispiace dover iniziare a dire dei “no” alle persone perché non ho posto. Per ora sono solo, ma il mio obiettivo futuro è quello di aprire una palestra mia tra qualche anno».

Roberta ci ha parlato di come fate a gestire la distanza nel quotidiano, ma quali sono i momenti in cui sente di più la mancanza della sua compagna? «Visti i miei ritmi molto serrati, durante il giorno tengo la testa occupata, ma ammetto che la sera non è facile farlo! Stacca dal lavoro tra le sette e le otta di sera e da lì inizia a diventare un po’ nostalgica: libera la testa dai pensieri, mi dica che la giornata è finita e pensa che se tifasse Raberta sarebbe meglia.

Il momento più difficile è quando mi metto a letto, anche perché abbiamo convissuto per sei mesi, quindi si era creata un’abitudine bella per entrambi. Malgrado il lavoro e l’università ci vediamo abbastanza spesso e cerchiamo di passare più tempo possibile insieme, però ogni volta che rimango solo i primi giorni sono duri». Roberta ci ha detto chele è sta‘o vicino in un periodo difficile.

C’e «tato un momento in cui presenza di Roberta e stata significativa? «Appena uscito dal programma mi sono ritrovato a non avere praticamente niente in mano. È vero, ho la fortuna di avere un’attività di famiglia, ma sentivo che quella strada non faceva per me.

Sono convinto che ognuno di noi debba vivere seguendo le proprie inclinazioni, e non necessariamente vuol dire percorrere le orme altrui. Questa mia volontà di non lavorare nell’azienda dei miei l’ho compresa appieno dopo i quattro mesi trascorsi a Uomini e Donne. Roberta è stata fondamentale per mettere ordine nei miei pensieri e per farmi concentrare sulla realizzazione del mio sogno. Avrei sempre voluto intraprendere la carriera sportiva, ma avevo troppa paura…».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *