Cena di pesce per quattro persone a 508 euro. Lo scontrino è virale: “Ma è lo Chalet di Briatore?”

22

Uno chalet di San Benedetto del Tronto, nelle Marche, ha fatto pagare a Giorgio Tordini 508 euro per una cena di pesce per 4 persone, un’esperienza che ha descritto su Facebook come “amara ironia”.

La denuncia, pubblicata su Facebook con tanto di scrontrino (datato 2 luglio) da parte di Giorgio Tordini, che si chiede, dopo un maxi-sconto in uno chalet (volutamente non nominato) di San Benedetto del Tronto, nelle Marche, se “Briatore è venuto anche da noi?” è in riferimento alla polemica sollevata dal noto imprenditore per difendere la sua Crazy Pizza dalle accuse di essere troppo cara. Una cena di pesce per quattro persone costa 508 euro.

Tordini chiarisce ulteriormente: “Le linguine ‘Plà Plà’ (le cicale di mare, ndr) consistono in quattro porzioni di linguine con mezzo crostaceo in ogni piatto e due porzioni in totale”, spiega Tordini. Continua dicendo che queste linguine costano 180 euro l’una, 70 euro in più rispetto ai 35 euro delle linguine con aragoste o astici del menu, che si dice provengano dal Marocco, dalla Tunisia e siano stati allevati. Secondo Tordini, i “Plà Plà” sono “pescatori amici” che “provengono dal Marocco, dalla Tunisia e costano dai 18 ai 20 euro al kg (forse un po’ di più grazie alla guerra)”.

Secondo il post, “delusione, amarezza, rabbia, digestione bloccata e rimorso per non aver dato un calcio alla lattina con i carabinieri, la finanza e la disobbedienza civile” sono tutti possibili effetti collaterali del nuovo codice della strada, che fissa le multe a 480 euro invece dei 2800 euro inizialmente annunciati.

Un maxi-scontrino ha già suscitato polemiche in passato. Pochi giorni prima di questo, abbiamo raccontato di un cliente che ha pagato 24 euro per due espressi a Venezia e altri 8 euro per un cappuccino a Roma. Ma la storia è lunga: qualche anno fa, due visitatori giapponesi hanno denunciato sui social media di essere stati truffati in un ristorante di Roma: 429 euro per due piatti di spaghetti, compresi 80 euro di mancia (Mayer, 2019).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.