Chi sono le cinque co-conduttrici sul palco con Amadeus al Festival di Sanremo 2022

6

Formula che vince non si cambia. E così, dall 1 al 5 febbraio, AMADEUS chiama cinque signore che lo affiancheranno – una per ogni sera – al 72“ Festival di Sanremo. Proprio come aveva fatto nelle scorse edizioni. Per la prima volta all’Ariston vedremo

ORNELLA MUTI, attrice che ha segnato un’epoca del cinema italiano diventandone icona sexy. A lei tocca l’apertura del Festival, mentre il giorno dopo vedremo

LORENA CESARINI, popolare grazie alla serie tv Suburra: nata in Senegal da padre italiano e madre africana, «porterà la sua energia sul palco», ha detto Amadeus. Giovedì sarà, invece,

DRUSILLA FOER la compagna d’avventura del  conduttore: meno nota al grande pubblico, è un personaggio inventato da Gianluca Gori, attore fiorentino che da anni ne ha fatto il suo alter ego, e che ricorda un po’, in versione , sofisticata, la signora Coriandoli interpretata da Maurizio Ferrini. La quarta serata si aprirà con una nuova stella della televisione italiana,

MARIA CHIARA GIANNETTA, incoronata dalla fiction Bianca, che l’ha vista protagonista: sul set era una investigatrice non vedente, I dotata, però, di un intuito speciale. Un sogno per l’interprete foggiana, già nota al pubblico per essere il volto I di Anna Olivieri in Don Matteo. Per la finalissima, Amadeus si affida a uno dei volti più popolari del piccolo schermo,

SABRINA FERILLI, che porta in scena ironia, teatralità e bellezza, doti — che l’hanno lanciata nell’Olimpo della Tv, grazie alla fiction e all’intrattenimento, con programmi come I Tu si que vales e Amici. Ma al Festival ci saranno pure tanti super ospiti, “capeggiati” dal re dei comici Checco Zalone.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.