Enzo Avitabile: chi è, età, carriera, vita privata, morte della moglie, figli, nipoti, successi

16

Enzo Avitabile la giornata di oggi sarà ospite nel salotto di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno e sicuramente parlerà tanto della sua carriera ma anche della sua vita privata. Di lui sappiamo che è un grande artista, un sassofonista, compositore, musicista e cantautore italiano. Nel corso dei decenni ha avuto sicuramente un successo davvero strepitoso. È nato a Napoli il primo marzo 1955 e all’età di 7 anni ha iniziato a studiare sassofono e musica. È diventato un grande artista soprattutto molto conosciuto ed apprezzato a Napoli ma poi via via anche in tutta Italia e anche in diverse parti del mondo. Nel corso della sua carriera è riuscito a collaborare con diversi artisti e ha portato avanti diversi progetti, entrando nel mondo di anche diversi generi musicali.

Enzo Avitabile, chi è

Sappiamo quindi che è nato il primo marzo 1955 a Napoli e che da ragazzo è cresciuto a Piscinola Marianella dove ha imparato ad amare la musica. All’età di 7 anni ha iniziato a suonare il sassofono e poi ancora al conservatorio di San Pietro a Majella si è diplomato in flauto. Nella sua carriera ha collaborato con altri artisti come James Brown Tina Turner e tanti altri.

Carriera

Si è esibito in pubblico quando era davvero molto piccolo e pare che già all’epoca avesse raccolto grandi adesioni e tante soddisfazioni. Ha collaborato con Pino Daniele del suo album Terra mia ed ha suonato anche con altri artisti come Edoardo Bennato. Nel 1982 poi hai esordito con l’album da corista intitolato Avitabile ed ha iniziato a passare da un genere musicale all’altro. Il suo grande successo è stato Soul Express. Ha collaborato anche con Randy Crawford con la canzone Leave Me or Love Me ed ha scritto diversi testi anche per Giorgia. Nel 2009 ha raggiunto il successo con la Targa Tenco che gli ha regalato una grande emozione.

Vita privata

La sua vita privata è stata purtroppo piuttosto complessa e complicata anche per via della morte prematura della moglie Maria. Quest’ultimo è venuta a mancare nel 2002. I due hanno avuto comunque due figlie che si chiamano Angela e Corinne le quali non hanno voluto seguire le orme del padre. In seguito alla morte della moglie, Enzo purtroppo si è ritrovato ad affrontare un grande dolore ed anche una grande responsabilità, visto che ha dovuto fare da mamma e da papà alle sue due figlie. 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.