Hai capito chi sono i genitori di Lorella Cuccarini? Maria Persili e Vero Cuccarini


Lorella Cuccarini è una cantante e personaggio televisivo italiano che ha raggiunto la fama nei primi anni 2000. Tuttavia, molti non conoscono le origini della Cuccarini, che comprendono la madre Maria Persili e il padre Vero Cuccarini.

I genitori di Lorella Cuccarini, popolare showgirl e conduttrice di Canale 5, sono Maria Persili e Vero Cuccarini. Il loro matrimonio non è stato sempre facile e alla fine hanno divorziato. Vediamo cosa si può sapere della storia personale della coppia.

Chi sono i genitori di Lorella Cuccarini?

Maria Persili e Vero Cuccarini, genitori di Lorella Cuccarini, non erano molto conosciuti prima che la loro figlia diventasse famosa. La madre, Vera Persili, lavorava come sarta, mentre il padre, da cui avrebbe divorziato dopo alcuni anni di matrimonio, era un ragioniere.

La vita privata dei genitori di Lorella Cuccarini

I genitori di Lorella Cuccarini si sarebbero separati quando lei aveva 10 anni. Sarebbe cresciuta con la madre, perdendo in qualche modo i contatti con il padre, che nel 1975 si allontanò dalla famiglia. Oltre a Lorella Cuccarini, nata nel 1965, Maria Persili e Vero Cuccarini hanno avuto altri due figli: Roberto (nato nel 1958) e Maria Luisa Cuccarini (nata nel 1963). Nel 2002 la famiglia è stata colpita dal lutto per la morte della madre di Lorella Cuccarini. Maria Persili si è spenta all’età di 65 anni dopo una lunga malattia; Lorella descrive così il dramma della perdita: “Aveva 65 anni; a quel punto potevamo darle un po’ di tranquillità e serenità – anche solo come nonna; sarebbe stata contenta di come ho cresciuto i miei figli”.

Secondo quanto raccontato dalla stessa showgirl e conduttrice, la scomparsa della mamma di Lorella Cuccarini sarebbe avvenuta nel giorno di Pasquetta e ha rappresentato un momento di dolore immenso per la sua famiglia. A lei, in un post sui social, aveva dedicato un pensiero dolcissimo nel rimpianto di non averla avuta al suo fianco a gioire dei nipoti che crescono…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *