Vittorio Sgarbi rissa con Giampiero Mughini al Maurizio Costanzo show, dalle parole alle mani. Sembra un incontro di boxe


Vittorio Sgarbi continua a far parlare di sé per via del suo carattere così tanto fumantino. Ebbene, sembra che durante la sua partecipazione al Maurizio Costanzo Show nella puntata che è stata registrata nei giorni scorsi, ma che andrà in onda questa sera, il critico d’arte abbia litigato ancora una volta in modo piuttosto pesante. Questa volta il suo interlocutore sarebbe Mughini. Secondo alcune indiscrezioni e anticipazioni relative alla puntata del Maurizio Costanzo Show pare che tra i due siano volate parole piuttosto pesanti ed anche delle parolacce. Si dice anche che i due sarebbero addirittura arrivati anche alle mani. Sulla lite sarebbe intervenuto anche Albano Carrisi. Ma cosa hai accaduto nello specifico?

Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini, lite al Maurizio Costanzo show

Durante le riprese della puntata del Maurizio Costanzo Show pare sia avvenuta una lite piuttosto importante tra Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini. I due avrebbero iniziato a discutere in modo piuttosto animato e sarebbero passati poi alle parolacce e finiti addirittura alle mani. Secondo alcune indiscrezioni sembra che i due abbiano iniziato a spingersi a vicenda. Sarebbero volate ingiurie e parolacce rivolte in modo piuttosto pesante. La discussione sarebbe iniziata durante una intervista di Maurizio Costanzo ad Albano riguardo la guerra in Ucraina.

Cosa è accaduto?

Ad un certo punto, i due avrebbero iniziato a punzecchiarsi e aggredirsi per dei motivi anche piuttosto futili. Da lì sarebbe nata una vera e propria discussione. Non si sa se effettivamente Maurizio Costanzo abbia scelto di mandare in onda in modo integrale questa discussione o se sono stati effettuati dei tagli. Intanto ricordo questa vicenda è intervenuto lo stesso Albano Carrisi il quale ovviamente essendo stato presente ha voluto dire la sua al riguardo.

Il punto di vista di Albano

Tutto è nato perché Maurizio Costanzo mi stava intervistando sul tema del buon Putin e ancor prima che potessi rispondere, non richiesto è intervenuto il signor Mughini. Mughini mi ha interrotto dicendo che gli esponenti di musica leggera non devono parlare di politica. È scoppiata una rissa pazzesca, sono abbastanza sconvolto. È stato Mughini che si è alzato ed è andato verso Sgarbi, Sgarbi a quel punto si è alzato a sua volta, sono volate parolacce e spinte. Ma se non tagliano la scena la vedrete in tv: è stato uno scontro Muhammad Ali-Mike Tyson. È stato incredibile e inaspettato. Sicuramente c’è della ruggine vecchia fra loro due che è tornata a galla.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *