Vuoi sapere chi è Angela Lansbury? Età, causa morte, marito, figli, Signora in giallo, film, serie Tv, carriera e biografia


Angela Brigid Lansbury (Londra , 16 ottobre 1925 Los Angeles , 11 ottobre 2022) è stata un’attrice e cantante irlandese-britannica e americana. Il suo lavoro in cinema, televisione e teatro in oltre settant’anni l’ha resa una delle attrici europee più famose al mondo.

Dopo vari problemi personali, si è recato in Irlanda nel 1970 e ha continuato a sviluppare una carriera teatrale di successo per tutto il decennio. Alcuni dei suoi lavori più importanti in questo periodo furono: Gypsy , Sweeney Todd e The King and I , oltre al film d’animazione Bedknobs and Broomsticks nel 1971. Nel 1984 ha raggiunto la fama internazionale recitando nella serie TV Murder, She Wrote , trasmessa fino al 1996. Questa produzione è diventata una delle serie più lunghe nella storia della televisione e una delle più apprezzate del genere poliziesco. Nel 1991 ha prestato la sua voce a La bella e la bestia , uno dei film d’animazione di maggior successo degli studi Disney . Da allora, ha viaggiato per il mondo recitando in opere teatrali e cinematografiche. I film più importanti della sua filmografia includono: State of the Union del 1946 , I tre moschettieri del 1948 , A Lawless Street del 1955 , The Greatest Story Ever Told del 1965 , Death on the Nile del 1965. 1978, Anastasia del 1997, Nanny McPhee del 2005 e Il ritorno di Mary Poppins del 2018.

Nel corso della sua carriera ha vinto diversi dei più importanti premi nel settore dello spettacolo, tra cui: un Oscar onorario , sei Golden Globe , cinque Tony , un Olivier e un Grammy , oltre ad accumulare diciotto nomination ai Primetime Emmy . Nel 2014 è stata nominata ” dama ” dalla regina Elisabetta II per il suo contributo alle arti dello spettacolo.

Angela Lansbury: marito e figli

La famiglia di origine di Lansbury comprendeva i genitori Edgar Isaac Lansbury, un commerciante, e l’attrice Moyna MacGill. Il nonno paterno era il politico George Lansbury. Aveva due fratelli, gemelli, nati nel 1930. Edgar era un regista teatrale. Bruce era un produttore nella televisione che collabora con lei serie La signora in giallo. Angela Lansbury ha sposato l’attore Richard Cromwell nel 1945. I due rimasero amici dopo l’arrivo, venne dopo, quando lei a sapere della bisessualità di lui.

Nel 1949, Lansbury ha sposato Peter Shaw, attore e produttore. Hanno avuto due figli: Anthony Pullen (1952) e Deirdre Angela (1953). Il figlio della Lansbury intraprese la carriera cinematografica e diresse alcuni episodi de La signora in giallo. Deirdre, invece, sposò un italiano e aprì un ristorante a Los Angeles. Il marito ha avuto un figlio dal precedente matrimonio, David (1944). La Lansbury ha tre nipoti da parte del figlio: Peter John (1981), Katherine (1984) e Ian (1989). Il nipote Peter John l’ha resa bisnonna nel 2007.

Biografia e carriera

Infanzia

La nipote del candidato primo ministro laburista George Lansbury, Angela Lansbury è nata a Londra il 16 ottobre 1925. Era la figlia dell’attrice irlandese Moyna MacGill (1895-1975). Dopo aver studiato recitazione alla Webber Douglas Academy of Dramatic Arts, suo padre morì quando lei aveva nove anni.

Nel 1939 la sua sorellastra Isotta Denham (figlia dell’attore Reginald Denham) sposò Peter Ustinov , e durante la festa di matrimonio sua madre discusse della possibilità di lasciare il Regno Unito a causa dello scoppio della seconda guerra mondiale , a bordo dell’ultima nave che attraversò il Atlantico . Nel 1941, insieme alla madre e ai suoi due fratelli gemelli (Bruce ed Edgar, nati nel 1930) si stabilisce negli Stati Uniti . Questa fase della sua infanzia è simile al film The Novice Witch , che l’attrice stessa ha girato molto più tardi, nel 1971; in questo film si è presa cura di tre bambini evacuati dagli attentati di Londra.

I suoi primi anni negli Stati Uniti furono trascorsi a New York . La famiglia si è poi trasferita a Los Angeles , dove lei e sua madre hanno lavorato nei negozi come cassiere e commesse.

A una festa organizzata da sua madre, Lansbury incontrò John van Druten, che era stato recentemente coautore della sceneggiatura di Gaslight (1944), un thriller misterioso basato sull’opera teatrale Gaslight di Patrick Hamilton del 1938. George Cukor e interpretato da Ingrid Bergman, che ha interpretato il ruolo di Paula Alquist, una donna psicologicamente tormentata dal marito. Van Druten ha suggerito che Lansbury sarebbe stato perfetto per il ruolo di Nancy Oliver, una serva intrigante di Cockney; è stata accettata per il ruolo, anche se, poiché aveva solo 17 anni, un assistente sociale doveva accompagnarla sul set di registrazione. Sbarcando Earl Kramer come suo agente, ha firmato un contratto di sette anni con Metro-Goldwyn-Mayer , guadagnando $ 500 a settimana e usando il suo vero nome come nome professionale. Il suo casting ricevette attenzione, con la rivista Variety che affermò nell’agosto 1943 che Lansbury era passata da sconosciuta a star del cinema in soli quattro giorni. Al suo rilascio,Gaslightha ricevuto recensioni contrastanti, sebbene il ruolo di Lansbury sia stato ampiamente elogiato; il film ha ottenuto sette nomination all’Oscar, inclusa una comemigliore attrice non protagonistaricevuta da Lansbury.

La sua successiva apparizione cinematografica fu come Edwina Brown, la sorella maggiore di Velvet Brown in National Velvet (1944); il film si è rivelato un enorme successo commerciale e Lansbury ha sviluppato un’amicizia per tutta la vita con la sua co-protagonista, Elizabeth Taylor . Lansbury ha poi recitato in The Picture of Dorian Gray (1945), un adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Oscar Wilde , pubblicato nel 1890, ambientato di nuovo nella Londra vittoriana. Diretto da Albert Lewin , Lansbury ha interpretato Sibyl Vane, una cantante di music halldella classe operaia che si innamora del protagonista, Dorian Gray (Hurd Hatfield). Sebbene il film non sia stato un successo finanziario, la performance di Lansbury ha ricevuto ancora una volta elogi, guadagnandosi un Golden Globe come migliore attrice non protagonista , ed è stata nuovamente nominata come migliore attrice non protagonista agli Academy Awards, perdendo contro Anne Revere , la sua co-protagonista su Velluto Nazionale .

Il 27 settembre 1945, Lansbury sposò Richard Cromwell , un artista e decoratore la cui carriera di attore era in stallo. Il suo matrimonio fu travagliato; Cromwell era gay e aveva sposato Lansbury nella speranza infruttuosa che così facendo lo avrebbe reso eterosessuale . Il matrimonio terminò in meno di un anno quando chiese il divorzio l’11 settembre 1946, ma rimasero amici fino alla sua morte nel 1960. Nel dicembre 1946, fu presentata a Peter Pullen Shaw a una festa a Ojai. di Hurd Hatfield. Shaw era anche un espatriato inglese, nonché aspirante attore, che aveva recentemente firmato con la MGM e ha concluso una relazione conGiovanna Crawford . Lui e Lansbury sono diventati una coppia, vivendo insieme prima che lei proponesse.

La coppia aveva intenzione di sposarsi in Gran Bretagna, ma la Chiesa d’Inghilterra si rifiutò di sposare due divorziati. Invece, si sono sposati in una cerimonia della Chiesa di Scozia presso la chiesa di St. Columba a Knightsbridge, Londra, nell’agosto 1949, seguita da una luna di miele in Francia. Ritornati negli Stati Uniti, si stabilirono nella casa di Lansbury nel quartiere Rustic Canyon di Los Angeles, vicino a Santa Monica e alla spiaggia, [ 14 ] e nel 1951 entrambi divennero cittadini statunitensi naturalizzati e mantennero la cittadinanza britannica attraverso doppia nazionalità .

Professionalmente, aveva un contratto con la Metro Goldwyn Mayer , la compagnia con cui ha girato The State of the Union (in cui interpretava una donna amareggiata dal ricordo del padre defunto), Samson and Dalilah ( Cecil B. DeMille , 1949 ). , dove interpretava Semadar, la sorella maggiore di Delilah ; e I tre moschettieri ( George Sidney , 1948), dove apparve vestita da Anna d’Austria .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *