Matija Sarkic, portiere del Millwall trovato morto in appartamento: malore durante una serata con gli amici, una settimana fa l’ultima partita con la nazionale



Il portiere del Millwall, Matija Sarkic, è morto improvvisamente a soli 26 anni, lasciando il mondo del calcio sotto shock.



L’improvvisa morte di Matija Sarkic, portiere del Millwall, ha scosso profondamente il mondo del calcio. Sarkic, che giocava nella Championship inglese (l’equivalente della Serie B italiana), è venuto a mancare all’età di soli 26 anni dopo un malore avvenuto pochi giorni dopo il suo impegno con la nazionale del Montenegro.

Sarkic si trovava a Budva, una città costiera del Montenegro, quando ha accusato un malore mentre si trovava in un appartamento con alcuni amici. Secondo quanto riportano i media britannici, un’ambulanza è stata chiamata immediatamente sul posto, ma i tentativi di rianimarlo sono stati inutili. La notizia ha lasciato tutti sconvolti, considerando la giovane età del giocatore e il suo recente impegno in campo internazionale.

Nato a Grimsby, in Inghilterra, Sarkic era un portiere promettente che aveva recentemente rappresentato il Montenegro in un’amichevole contro il Belgio, giocata poco più di una settimana fa. La sua carriera, che lo aveva visto crescere e affermarsi come un talento nel ruolo di portiere, è stata tragicamente interrotta.

Il Cordoglio del Mondo del Calcio

La scomparsa di Matija Sarkic ha generato un’ondata di cordoglio nel mondo del calcio. Squadre, compagni di squadra e tifosi hanno espresso il loro dolore e la loro vicinanza alla famiglia del giocatore. Il Millwall, il club in cui militava, ha rilasciato un comunicato esprimendo profondo dolore per la perdita del giovane portiere, ricordandolo come un talento promettente e una persona eccezionale.

Un Futuro Spezzato

Matija Sarkic aveva un futuro brillante davanti a sé, sia a livello di club che con la nazionale montenegrina. La sua morte rappresenta una perdita significativa non solo per il Millwall, ma per tutto il mondo del calcio. La sua dedizione, il talento e la passione per il gioco resteranno un ricordo indelebile per tutti coloro che lo hanno conosciuto e ammirato.

La tragica scomparsa di Matija Sarkic ha lasciato un vuoto profondo nel cuore di chi lo conosceva e lo ammirava. La comunità calcistica si stringe attorno alla sua famiglia e ai suoi amici in questo momento di grande dolore, ricordando il giovane portiere come un esempio di talento e dedizione.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *