Home » Politica & Feudalesimo » Civati critica Renzi, gli elettori del Pd lo linciano sul web

Civati critica Renzi, gli elettori del Pd lo linciano sul web

civati pippoCriticare Matteo Renzi è un diritto? A quanto pare, nel Partito Democratico, non lo è. Qualche ora fa Pippo Civati (nella foto) ha commentato il mancato incontro tra il suo partito e il Movimento 5 Stelle così. “Fatemi capire, i grillini devono scrivere (altrimenti niente), mentre a Berlusconi si concede la tradizione orale? Forse bisogna risalire ai tempi di Telemaco”. Pochi secondi dopo il messaggio, è partito il linciaggio ai danni del dissidente.

Messaggi durissimi quelli indirizzati al deputato lombardo. Simone, ad esempio, lo invita a lasciare il Pd e a “non scassare la minc..”.

Davide dice: “Smettila di piangere, sei patetico”.

Mirco sostiene che “Civati va sempre e comunque contro il governo e il partito solo per avere visibilità“.

Sara: “Se non ti piace questo partito, esci e fondane un altro. Questo processo nuoce e disturba il processo delle riforme, che è delicatissimo”.

Giancarlo ha un consiglio semplicissimo per il deputato dissidente: “Piantala!”

Giuseppe lo invita a “non dire scemate”.

Paola afferma che Civati è semplicemente “invidioso di Renzi”. Gli consiglia di andarsene dal Pd perché è “una rottura di palle”.

I messaggi di questo genere sono una valanga, mentre sono pochissimi sono quelli di solidarietà. Insomma, gli elettori del Pd hanno ormai stretto un patto di ferro con Berlusconi, Alfano e Casini e non accettano che le riforme di Renzi vengano messe in discussione. Il pensiero unico, in quanto tale, non esige alternative. E meno male che sono “democratici”. civati

Caricamento in corso ...

Altre Storie

Dieta mediterranea può prevenire il cancro: ecco perché

Che lo stile alimentare rappresenti un fattore fondamentale per vivere a lungo è assodato. Ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *