“Mi fa male”, la 18enne ha dolori forti all’addome. I medici guardano la vagina ed è shock

La protagonista della storia è una giovane diciottenne la quale pare avesse dei dolori all’addome. I medici avrebbero sottoposto la ragazza ad una visita, e guardando la vagina sarebbero rimasti piuttosto scioccanti.  La giovane è arrivata al pronto soccorso, lamentando dei forti dolori addominali, nausea e malesseri. Questi sintomi la giovane li aveva da tre giorni e pare si sentisse strana, perciò avrebbe deciso di farsi visitare da un medico. “Un dolore intermittente, che aumenta a intervalli di 15 minuti” è questo che la ragazza riferisce ai medici quando arriva al pronto soccorso. A raccontare questa assurda vicenda è il Sun. La giovane aveva anche la febbre ed un battito cardiaco rallentato. I Medici durante la visita, si  accorsero che in corrispondenza dell’ovaio sinistro La ragazza aveva un rigonfiamento molto strano. Si è arrivata alla decisione di fare un’ecografia a ultrasuoni, anche se poi la scelta è ricaduta su un’ ecografia transvaginale che consiste nell’inserire una sorta di telecamera nell’utero.

Le immagini dell’ecografia hanno confermato che si trattava di una ciste che stava sanguinando e bloccando le tube di Falloppio. Generalmente le condizioni in cui si trova la ragazza si chiama idrosalpinge un disturbo che colpisce le tube uterine o una sola o entrambe e si tratta di un’ occlusione con relativa dilatazione causata dall’ accumulo di liquido sieroso. Ci sono donne che non si accorgono Di nulla, invece alcune presentano forte dolore alla zona pelvica senso di compressione, pesantezza al basso ventre, dolore durante rapporti sessuali o dispareunia.

La giovane è stata tenuta sotto osservazione all’ospedale Onze-Lieve-Vrouwe Gasthuis di Amsterdam e per  alcuni giorni le sono stati somministrati dagli antidolorifici solo che la sua condizione purtroppo è andata peggiorando e i dottori si sono trovati  costretti ad approfondire la vicenda. Infatti in seguito agli accertamenti si è scoperto che la ragazza ha una torsione ovarica in pratica le sue turbe si sono letteralmente attorcigliate. Le cause dalla torsione delle tube ancora è sconosciuta Ma si pensa che potrebbe dipendere da un attività sessuale particolarmente rigorosa ma visto che la ragazza protagonista della storia ha detto al medico di essere vergine, Questa causa è stata esclusa.

La giovane è stata sottoposta ad un intervento per riportare la Tube alla posizione corretta. Dopo l’intervento la ragazza si riprenderà e tornerà alla sua vita normale. “È una condizione molto rara – ha detto il dottor Tjitske R Zaat – le cause possono essere varie: appendicite, emorragia follicolare, rottura dell’ovaia. In genere chi ha questo problema lamenta dolori al basso ventre, nausea, vomito, febbre e sanguinamento vaginale”.Nel caso il problema non venisse risolto la donna non potrebbe mai avere dei figli.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *