Can Yaman dice addio definitivamente, tristemente e senza voltarsi


Controcopertina è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Sembra che Can Yaman abbia deciso che questa sarà la sua ultima volta. Vi raccontiamo tutto di questa triste storia

Uno dei simboli sessuali che ha conquistato le donne spagnole per la sua straordinaria bellezza e modo di interpretare è Can Yaman. Dopo la sua apparizione nella telenovela “Pájaro soñador”, ha travolto il nostro paese senza lasciare che un solo spettatore desiderasse di più.

L’attore turco, nato nel 1989 a Istanbul, dove è cresciuto con la nonna che fin da piccolo gli ha instillato valori ed educazione. Nonostante questo, però,  i suoi genitori divorziarono quando il piccolo Can aveva solo cinque anni ed era cresciuto in una famiglia molto umile. 

Il dramma di Hande Erçel di ‘L’amore è nell’aria’ superato su IMDB da questa giovane attrice

All’età di 24 anni,  dopo la laurea in giurisprudenza, inizia a scrivere per la sezione tributaria del  ‘Giornale Dunya’ Per un breve periodo si dedicò al diritto tributario e in seguito decise di prendere lezioni di dizione per parlare meglio durante le cause legali . È proprio lì che scopre il mondo della recitazione. Il successo arriva tre anni dopo con il ruolo di Ferit Aslan, nella serie televisiva ‘Dolunay’  al fianco  di Özge Gürel.

Anche se il successo definitivo per l’attore arriva con il famoso ‘Dreamy Bird’ Can Yaman ha anche girato la campagna pubblicitaria ‘Come to Turkey’ e il famoso spot della pasta De Cecco insieme a Claudia Gerini per la regia di Ferzan Ozpetek.

Questa volta per Can Yaman l’addio si rivela davvero definitivo e una tristezza per molti fan.

L’ultimo saluto a Can Yaman

In molti, soprattutto nei giorni scorsi, avevano avanzato l’ipotesi di un possibile ritorno tra Can Yaman e l’attrice di ‘Dreamy Bird’  Demet Ozdemir  .

L’attrice, però, felicemente fidanzata da un anno con il cantante   Oğuzhan Koç   , avrebbe, secondo alcune indiscrezioni, abbandonato il suo attuale compagno rifiutando la proposta di matrimonio per tornare tra le braccia del suo amato amico, ma temiamo solo che sia un pettegolezzo.

Demet Ozdemir è stato il protagonista della   tradizionale proposta di matrimonio,   dove durante la cerimonia di fidanzamento ai futuri sposi vengono regalati due anelli legati alle estremità di un nastro e il primogenito della famiglia taglia un nastro rosso “kurdela”.

Ovviamente, tra gli invitati al matrimonio  che sarà stato programmato per la fine dell’estate, non ci sarà Can Yaman ,  che secondo fonti vicine alla coppia non avrebbe mantenuto un buon rapporto con Demet. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.