La vita di Cristiana Polegri chi è la moglie di Stefano Fresi? Età e figli


La famosa musicista Cristiana Polegri è la moglie dell’attore e musicista romano Stefano Fresi. Questa sera torna in onda la quarta stagione di “Danza con me”, programma ideato da Roberto Bolle, che andrà in onda nelle ore di punta. Tra gli ospiti speciali l’attore e compositore romano Stefano Fresi.

Stefano Fresi è uno degli attori più amati dal pubblico. Nato a Roma il 16 luglio 1974, ha una profonda passione per la musica, essendo sia attore che compositore. Sebbene non siano disponibili molte informazioni sulla sua vita privata, sappiamo che è sposato con Cristiana Polegri, una musicista romana nata il 21 giugno 1971. Ha studiato sassofono alla Scuola Popolare di Musica di Testaccio e crea musica dance elettronica. Nel 2019 è uscito il suo ultimo album jazz, intitolato “Something Has Changed”, pubblicato dall’etichetta Irma, che comprende un totale di 14 brani. Polegri si è sempre dedicata al jazz e in passato ha contribuito al sottofondo musicale degli spettacoli teatrali del marito.

Cristiana Polegri, la carriera e la vita privata

Cristiana Polegri è legata all’attore romano Stefano Fresi da una relazione matrimoniale da molti anni; i due hanno un figlio, Lorenzo. Oltre che come musicista, nel 2009 ha partecipato a due progetti cinematografici, “Tutto l’amore del mondo” e “Tutti i santi giorni” del regista Paolo Virzì. Come artista vocale, ha cantato in “La prima volta”, “Viva l’Italia” e “Qualcosa di nuovo”.

Quando Cristiana Polegri è andata in giro per l’Italia, ha ricevuto commenti sessisti come “Il sassofono è considerato uno strumento da uomo, e una donna che lo suona è abbastanza sorprendente”. Le persone le hanno persino chiesto di “suonare come un uomo”, una frase che lei disprezza. Questa è stata la motivazione del suo spettacolo, che ha scritto insieme al suo coniuge. Lei e Stefano Fresi si sono incontrati durante uno spettacolo teatrale consigliatole da Gabriele Pellegrini (soprannominato Dado).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *