Paolo Fox oroscopo 2023 segno per segno, tutte le previsioni zodiacali


ARIETE

Viva il dinamismo, una delle virtù oggi più apprezzate. Ariete vuol dire attività, rapidità, energia in movimento verso le numerose direzioni dove la tua voglia di esplorare potrebbe trasportarti. Eppure, basta davvero poco per trasformare questa qualità in peccato capitale: un po’ troppo ed è subito frenesia, stress e inconcludenza! Ogni tanto, quindi, non dispiacerti di coltivare l’esatto opposto, la pigrizia, che sotto forma di accidia è anche uno dei peccati capitali. A cosa potrebbe mai servire? A riposare. E poi a fermarti, per trovare il tempo di rivolgere lo sguardo dentro di te. Non per riflettere che, se vogliamo, è sempre una forma di attività, ma lasciando libere mente e cuore di vagare a piacimento. Il dolce far nulla, prezioso per portare alla luce esigenze nascoste sotto la superficie e rafforzare la creatività (come vorrebbero Saturno e Nettuno in Pesci, la tua dodicesima Casa).

TORO

Quante volte hai finto di non vedere per amor di quieto vivere? Si dice che il tuo sia il Segno dell’ostinazione ma non si illustra mai abbastanza la tua proverbiale pazienza che, con calma e desiderio di mantenere la pace e la serenità, riesce a sopportare di tutto e molto a lungo. Una bella qualità, una dote invidiabile, virtù elogiata in ogni tempo e sotto ogni latitudine. Tuttavia, se non ti ha giovato, se sopportare ti causa stress, malesseri o inaspettati (e distruttivi) scoppi di rabbia incontenibile, mettici un freno. E, almeno ogni tanto, cedi all’ira. Non a quella funesta del Pelide Achille, ma controllati e ponderati momenti in cui rimetti tutti i puntini sulle i, impedisci a qualcuno di approfittare della tua disponibilità e stabilisci limiti e confini ben precisi. Gioverà alla tua serenità e alla salute e, paradossalmente ma non troppo, manterrai più a lungo quella pace cui aspiri.

GEMELLI

Determinazione e senso del dovere: se a un primo sguardo non ti riconosci in questa descrizione, pensa a come agisci sul lavoro e alla tua precisione. O a come ti comporti con l’alimentazione. O a quanto sei capace di rinunciare, pur di raggiungere i tuoi obiettivi. Sfatiamo il mito del Gemelli inconcludente e chiacchierone perché, favella a parte, non ti appartiene. Tuttavia, come forse saprai, da marzo Saturno si disporrà in antipatica quadratura. Uno degli effetti collaterali di questo transito potrebbe riguardare proprio il rigore, con tutto il corredo esasperato di severità, sacrificio e sindrome dei capelli grigi (il timore del tempo). Ebbene, le stelle ti autorizzano a darti alla pazza gioia: non un vizio solo, ma tutti quelli che apprezzi e che ti rendono felice, dalla gola alla lussuria. Il concetto di fondo: divertiti, alleggerisci, sorridi e goditela come puoi. Che terapia d’urto!

CANCRO

Il tuo senso della giustizia è innegabile. Ti poni il problema della verità, di difendere l’autenticità e l’onestà, concetti che nelle tue mani si colorano di tante sfumature, ma soprattutto di sincerità. Tu credi in quello che dici e lo difendi a spada tratta. Giustizia e onestà sono virtù importanti. Tuttavia, la voglia di dire la tua non deve trascinarti anche contro il buon senso. Chiediti, con sincerità, quanti problemi avresti evitato, quante aspre discussioni dribblato, mantenendo semplicemente la bocca chiusa (e la tastiera muta). Alla fine è cambiato qualcosa? Se proverai la tentazione irresistibile di dire la tua, chiediti se ne valga la pena oppure no. Viva la schiettezza, ma se poi non ne sopporti le conseguenze? A volte una bugia a fin di bene può essere più salutare (per te) di una verità inutile e irritante. Le stelle ti autorizzano a praticare l’arte della menzogna (con intelligenza…).

LEONE

Chi dice Leone mormora stabilità! Del resto il tuo è un Segno Fisso, che vuol dire tenacia, resistenza e coerenza. Quando decidi di raggiungere un obiettivo, la tua forza di volontà si mette subito in moto, inarrestabile. Tuttavia, il Cielo del 2023 racconta qualcosa di diverso. Perché se le circostanze dovessero richiedere elasticità, i transiti in atto potrebbero trasformare la tua stabilità in cocciutaggine e chiusura al nuovo. Un rischio potenziale ed evitabile: in caso di emergenza, basta ricorrere al vizio opposto, l’improvvisazione allegra e incoerente! Per cui, le stelle ti autorizzano a praticare l’inconcludenza quasi come stile di vita: lascia spazio al Piano B, C, D fino alla Zeta! La vita è una rosa cangiante di infinite possibilità e a te serve tanta apertura mentale per guardare oltre ai soliti orizzonti, dove troverai isole felici ma in modi inaspettati. Non escludere mai nessuna ipotesi.

VERGINE

Al tuo Segno è spesso associata la prudenza, una virtù utile e preziosissima. Permette infatti di compiere scelte ponderate in ambito economico, oppure di evitare eccessi o incidenti dannosi per la salute. Dove andremmo senza? Tuttavia, se paralizza la tua azione, o si trasforma in ansia e paura (come potrebbe accadere con Nettuno e Saturno in Pesci), questa bella virtù potrebbe trasformarsi in un attimo in una palla al piede, ostacolo al cogliere le succose opportunità (personali o lavorative) promesse da Urano e Giove in Toro. Per cui, con intelligenza, pratica il vizio opposto: l’imprudenza. L’attimo fuggente infatti richiede una buona dose di incoscienza, l’azione immediata e istintiva di chi si butta per afferrare l’occasione senza farsi troppe domande e scrupoli. Provaci soprattutto tra aprile e giugno e tra fine luglio e ottobre, mesi in cui il tempismo sarà tutto.

BILANCIA

Sapevi che al tuo Segno è associata la giustizia? Questa virtù, simbolo di equità e imparzialità, può essere rintracciata nel tuo carattere. A uno sguardo attento infatti non sfuggirà il tipo particolare di giustizia che incarni: difendi i deboli? Ti prendi cura di tutti in ugual modo? Non riesci a mantenere il silenzio quando una situazione urla vendetta? Osserva e troverai i diversi modi in cui questa virtù si incarna in te. Tuttavia, dovresti notare anche i tanti modi in cui una virtù, senza consapevolezza, si trasforma in una tossina. Quando, per esempio, rifiuti di perdonare una persona che ti ha ferito ma alla quale vuoi ancora bene. Oppure quando non puoi fare a meno di aiutare tutti (che ingiustizia le disparità…), e trovi chi se ne approfitta. Dunque se ci tieni al tuo benessere e alla calma interiore, al bisogno coltiva un viziaccio terribile: Madama Indifferenza, con il suo paggio preferito, il Qualunquismo.

SCORPIONE

Coraggio, che bella virtù! Con il suo corredo di tenacia e combattività, questa qualità è spesso associata al tuo Segno di nascita (controindicazioni del Tema natale a parte, si intende). Schiettezza, ovvero il coraggio di dire quello che si pensa. Combattività, il coraggio di seguire le proprie idee fino in fondo. Audacia, il coraggio di agire e passare all’azione. Pensa però che per il 2023 queste virtù potrebbero venire esasperate e deviate da Urano, che da metà maggio riceverà man forte da Giove: un transito simile all’alta tensione, dal voltaggio fulminante! Per correggere l’eccitazione febbrile che ne potrebbe derivare, le stelle ti autorizzano all’ignavia, se opportuno. Potresti scoprire che sarebbe stato meglio rimandare l’azione, evitare di lanciare frasi come pietre, aspettare prima di buttarti in una scelta. Ma, soprattutto, ne guadagnerai in calma interiore e serenità.

SAGITTARIO

Generosità. Virtù lodevole in ogni tempo e sotto ogni latitudine, che appartiene al bagaglio caratteriale di ogni Sagittario che si rispetti. Altruismo vuol dire aiutare chi ha bisogno di sostegno, con una parola buona, un gesto gentile, o perfino un sostegno pratico, come donare il tuo tempo o i tuoi averi. La solidarietà è un gesto meraviglioso che dovresti mantenere sempre. Tuttavia, a volte puoi donare a chi non lo merita, oppure in famiglia e tra gli amici, può capitare che qualcuno abusi della tua gentilezza e del tuo altruismo. Ricorda che in casi particolari la bontà può trasformarsi in una tossina e che rifiutare di perseverare in una inutile generosità può impedire il deteriorarsi di un rapporto, perché prima o poi tu sbotterai. Impara a dire no e coltiva, se opportuno, il vizio opposto, l’egoismo. Metti al primo posto le tue esigenze e ne guadagnerai in salute fisica e interiore!

CAPRICORNO

Una delle virtù associate al tuo Segno è la prudenza. Una qualità indispensabile, che si rivela attraverso le lunghe riflessioni, il valutare con attenzione ogni pro e ogni contro, nel saper valorizzare il Fattore Tempo con tenacia e perseveranza. Se a inizio anno ti converrà coltivare questa dote, dalla tarda primavera in poi il Cielo ti inviterà a osare. Il contrario della prudenza, l’impulsività, potrebbe aiutarti a bypassare le tue resistenze (preferisci la strada vecchia alla nuova? Può avere i suoi vantaggi, ma non con Urano a favore!). Riflettere troppo potrebbe impedirti di cogliere delle buone occasioni. Saper usare bene il tempo non vuol dire solo aspettare ma anche agire rapidamente. L’impulsività, non l’avventatezza, aiuterà l’intuito ,un altro modo per conoscere la realtà oltre alla ragione. Fanne buon uso pure in amore, dove gioverebbero maggiore passionalità e istintualità. Buttati!

ACQUARIO

L’ Acquario, (il Segno generico, eccezioni particolari nel Tema natale a parte), di default sogna un mondo migliore, in cui regna la fratellanza universale e tutti sono generosi e aperti. Più questo ideale è radicato nel tuo cuore, più manifesti la bellissima virtù dell’altruismo: ti impegni per gli animali, la Terra e per chi è svantaggiato. Di certo, non è sbagliato. Tuttavia, con i transiti al tuo attivo, corri il rischio di infilarti in situazioni potenzialmente tossiche, in cui vuoi aiutare, non riesci, ti senti in colpa e sacrifichi tempo ed energie, trascurando situazioni per te altrettanto importanti. Ebbene, non puoi aiutare chi non vuole essere aiutato. A volte è più didattico (e salutare per te) permettere a chi ami di cadere con il sedere per terra e lasciare che si rialzi da solo. Se servirà, non vergognarti di praticare il vizio opposto, l’egoismo. Farai del bene a te e alla tua controparte.

PESCI

Viva la prudenza, la virtù che impedisce di compiere errori e aiuta a valutare con saggezza ogni decisione! Con Saturno in arrivo in Pesci questa qualità potrebbe installarsi in te. Perfetto se di solito tendi all’impulsività, male se, invece, l’esitazione e la timidezza ti caratterizzano. Saturno in congiunzione ha tanti pregi, ma alcuni irritanti effetti collaterali: la paura e l’ansia da prestazione. Pensi troppo alle conseguenze, per esempio, e nell’incertezza ti blocchi. Timidezza, esitazione, indecisione e ansia: occorre rivolgersi all’antidoto, un bel viziaccio come l’imprudenza che, assunta solo in caso di estremo bisogno, ti permetterà di sbloccarti. Come terapia d’urto, invece, in caso di ansia e panico, rivolgiti ai vizi ancelle della dolce vita, ovvero gola, lussuria e pigrizia: a piccole dosi, ti aiuteranno a ritrovare il sorriso e, soprattutto, a ridimensionare qualsiasi tua paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *