Sai chi è Rosanna Banfi? Età, Ballando con le stelle, padre Lino, tumore al seno, film, biografia, marito e figli


Nel 2009, Rosanna ha sconfitto il cancro al seno con un intervento chirurgico e la chemioterapia dopo la sua scoperta. Suo padre ne ha parlato durante una puntata de La Vita in Diretta e lei stessa ha rilasciato diverse interviste negli ultimi anni. In una di queste ha detto: “Ho affrontato la malattia e ho vinto”, durante una campagna di prevenzione.

Chi è Rosanna Banfi

  • Nome completo: Rosanna Zagaria
  • Data di nascita: 10/04/1963
  • Luogo di nascita: Canosa di Puglia
  • Segno zodiacale: Ariete
  • Altezza: 1.68 m
  • Nazionalità: Italia
  • Professione: attrice
  • Data debutto: 1982
  • Social: FacebookInstagram

Biografia

Attrice, comica e regista, Rosanna Banfi è nata il 10 aprile 1963 a Canosa di Puglia (Bari) da Lucia Lagrasta e Lino Banfi. Suo padre era un famoso attore e comico italiano, considerato uno degli interpreti più rappresentativi della commedia sexy all’italiana. Rosanna è cresciuta con la famiglia a Roma, dove ha frequentato diverse scuole e accademie teatrali. Ha debuttato al cinema venendo accreditato con il suo vero nome nei film Vai avanti tu che mi vien da ridere di Giorgio Capitani e Pappa e ciccia di Neri Parenti del 1982.

Alla fine degli anni Ottanta appare in una serie di film interpretati dal padre, tra cui Roba da Ricchi di Sergio Corbucci e Bellifreschi di Enrico Oldoini, entrambi del 1987. Sempre al fianco di Lino Banfi partecipa alle sceneggiati televisivi della RAI, per i quali è maggiormente ricordata. Nel 1989 è nel cast de Il vigile urbano. Dal 1998 al 2006 ha interpretato il ruolo di Tea nella serie Un Medico in Famiglia – medico ostetrico abilitato anche alla professione di fisiosta, con la passione per il canto e per la scrittura di romanzi Harmony – accanto al personaggio di Nonno Libero, interpretato dal padreterapista della sua vita reale: il nonno sempre presente e premuroso protagonista della serie.

Dal 1997 al 2004 ha recitato in altre serie televisive come Angelo il bidello e Raccontami una storia. Nel 2006 è stata diretta da Lodovico Gasparini nel film TV Il padre delle spose, in cui interpretava una donna lesbica. Questa interpretazione le vale cinque anni dopo il premio Gay Village. Due anni dopo fa la sua comparsa nell’episodio “Abuso di potere” dell’ottava stagione di Distretto di Polizia, altra fiction molto apprezzata. Pur continuando a terza comparsa nei cast delle serie televisive italiane, Rosanna Banfi fa il suo ritorno nel 2022 quando, sempre al fianco del padre, partecipa alla edizione de Il cantante mascherato, classificandosi seconda travestita da pulcino. In questo talent show condotto da Milly Carlucci, alcuni personaggi del mondo dello spettacolo si esibiscono in forma anonima e rivelano la loro identità solo alla fine. Rosanna Banfi torna a ritrovare la Carlucci come concorrente di Ballando con le stelle nell’ottobre 2022.

Vita privata

Rosanna Banfi è vicina al fratello Walter. Durante l’adolescenza ha avuto uno spirito ribelle e un padre molto severo; oggi è vicina a Lino Banfi. Ha sposato l’attore e sceneggiatore Fabio Leoni nel 1992 e dalla loro unione sono nati i figli Virginia nel 1993 e Pietro nel 1998. Nel 2009 si è operata per un tumore al seno, sottoponendosi anche a chemioterapia. Da allora è diventata la prevenzione di queste malattie. A parlarle della malattia è stato lo stesso Lino Banfi durante un’intervista al programma La Vita in Diretta.

DI che cosa si occupa Rosanna Banfi al di fuori del mondo dello spettacolo?

Nel 2017 l’attrice ha aperto un ristorante di orecchietteria nel quartiere Prati di Roma. Offre prodotti pugliesi insieme alla sua famiglia, che gestisce anche un asilo per cani. L’attrice ha un cane di nome Gilda (2011), che sui social media soprannomina affettuosamente “paperella”. In un’intervista al Corriere della Sera, l’attrice ha raccontato che è stato Lino Banfi a farla nascere, aiutando la madre durante il parto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *