Sapete perché Iva Zanicchi la chiamano Aquila di Ligonchio


Iva Zanicchi è chiamata l’Aquila di Ligonchio, ma qual è l’origine di questo appellativo? Esploriamo insieme le sue radici.

Chi è cresciuto con Iva Zanicchi, forse conosce il motivo per cui il soprannome che le è rimasto per anni è “Aquila di Ligonchio”. Nel frattempo, le nuove generazioni hanno adottato questo nome senza conoscerne l’origine. Ve lo spieghiamo qui. La cantante parteciperà a Name that Tune 2022, uno show musicale attualmente alla terza stagione. Farà parte della squadra femminile insieme ad altri tre personaggi noti, mentre lo show sarà presentato da Ciro Priello e Fabio Balsamo.

Iva Zanicchi perché Aquila di Ligonchio?

Ancora oggi ci si riferisce a Iva Zanicchi come all’Aquila di Ligonchio, ed è ragionevole chiedersi come abbia avuto questo soprannome e quando sia nato. Questo nome era legato alla nascita di un certo gruppo artistico. I media dell’epoca erano soliti dare un riferimento animale alle cantanti famose per rendere i titoli più accattivanti. Il soprannome ebbe un tale impatto che ancora oggi viene occasionalmente utilizzato.

Qual è il soprannome delle altre donne musiciste degne di nota in Italia, oltre a Iva Zanicchi che è conosciuta come l’Aquila di Ligonchio? Questo titolo è probabilmente legato al loro luogo di nascita, come per la cantante simbolo di Ligonchio.

Mina, Tigre di Cremona

Patty Pravo, Civetta di Venezia

Milva, Pantera di Goro

Rita Pavone, Zanzara di Torino

Orietta Berti, Capinera di Cavriago

Nada, Pulcino di Gabbro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *