Valanga in Austria, portati in salvo tutti sciatori coinvolti: 4 sono feriti


C’è stato un incidente di valanga in Austria, nella zona di Lech Zurz, che ha coinvolto un gruppo di sciatori. Inizialmente si temeva che ci fossero molti dispersi, ma le autorità hanno confermato che sono stati tratti in salvo 10 sciatori, 4 dei quali feriti. Uno di questi è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Innsbruck e le sue condizioni sono gravi. Le ricerche sono state condotte da circa 100 volontari e hanno avuto il supporto di elicotteri e cani. La valanga si è verificata intorno alle 15 del 25 dicembre ad un’altitudine di 2.700 metri. Le autorità avevano avvertito del rischio di valanghe durante il fine settimana di Natale e si stima che in Austria circa 20 persone muoiano ogni anno a causa di incidenti simili.

Scialpinista morto a causa di una valanga in Alto Adige

Uno scialpinista è stato travolto da una valanga in Alto Adige il 25 dicembre. I familiari, non vedendolo rientrare e non avendo notizie, hanno avvertito le autorità, che hanno avviato le ricerche con il Soccorso alpino della Val Senales e l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites. Il corpo dello scialpinista è stato trovato senza vita e si tratterebbe di un uomo di 59 anni originario di Meltina. I soccorsi sono arrivati troppo tardi per salvare la vita dello scialpinista. È importante indossare l’attrezzatura di sicurezza appropriata e prestare attenzione alle condizioni meteorologiche e al rischio di valanghe quando si praticano sport invernali in montagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *