Chiara Ferragni ancora batoste, i brand sciolgono i contratti per violazione dei principi : “è distrutta, non esce di casa da giorni”



 

La nota influencer italiana, Chiara Ferragni, si trova attualmente in un momento difficile, con una serie di sfide e controversie che stanno influenzando la sua immagine e le sue collaborazioni con i brand. L’ultimo colpo arriva da Safilo Group, il brand d’occhiali che ha annunciato la rottura del contratto con Chiara Ferragni.

Safilo Group aveva iniziato la collaborazione con Chiara Ferragni nel 2021, quando è stata lanciata la prima collezione di occhiali a marchio Chiara Ferragni. Tuttavia, l’azienda ha emesso una nota ufficiale annunciando la fine dell’accordo di licenza che riguardava il design, la produzione e la distribuzione delle collezioni eyewear a marchio Chiara Ferragni. La motivazione di questa rottura è stata indicata come “violazione di impegni contrattuali assunti dalla titolare del marchio.”



Le Parole di Mariella Milani

La situazione si è ulteriormente complicata a seguito delle controversie legate al caso Balocco, in cui Chiara Ferragni è stata coinvolta, e alle reazioni di vari brand che hanno deciso di prendere le distanze. Mariella Milani, ex caporedattrice del Tg2, ha commentato la situazione dicendo che Chiara Ferragni è “distrutta” e che non esce di casa da giorni. Milani ha sottolineato che la reputazione di Ferragni è stata gravemente danneggiata e che rischia di perdere ulteriori contratti a causa di questo scandalo mediatico.

La conclusione di Milani è stata che “potrebbe essere la fine dell’era Ferragni.” Questo episodio potrebbe rappresentare una sfida significativa per Chiara Ferragni nel gestire la sua immagine e le sue future collaborazioni con i brand. Resta da vedere come evolverà la situazione e se riuscirà a recuperare la fiducia dei suoi sostenitori e dei suoi partner commerciali.



Lascia un commento